Sanremo 2022: La Rappresentante di Lista, Irama e Jovanotti su RTL 102.5. Jovanotti: “Morandi ha l'elisir della giovinezza. Ieri notte ascoltavamo la musica ad alto volume in giro per la città"

05 febbraio 2022, ore 19:12

Oggi pomeriggio, in diretta a “Password”, condotto da Nicoletta, Cecilia Songini e Niccolò Giustini, sono intervenuti in diretta alcuni dei protagonisti del Festival di Sanremo

In diretta su RTL 102.5 durante “Password” sono intervenuti La Rappresentante di Lista Irama per raccontare le loro sensazioni in vista della finale di stasera. In onda anche Jovanotti che ha commentato la sua performance di ieri.

JOVANOTTI A “PASSWORD”: “GIANNI MORANDI HA L’ELISIR DELLA GIOVINEZZA: IERI NOTTE ASCOLTAVAMO LA MUSICA AD ALTO VOLUME IN GIRO PER LA CITTÀ”

Jovanotti è intervenuto su RTL 102.5 subito dopo la messa in onda di “Brividi”, la canzone di Mahmood e Blanco in gara a Sanremo. “Loro sono artisti eccezionali, sono il futuro della musica italiana, mi piacciono e sono loro fan”, ha raccontato Jovanotti.
Mahmood e Blanco hanno detto di aver composto il brano una strofa ciascuno, ma senza dirselo. Anche a Jovanotti è successo un sacco di volte. La musica cambia sempre il modo in cui nasce, la canzone prende una forma definitiva o stando insieme o a distanza: nessuno sa come funziona questo lavoro”, ha detto Lorenzo Jovanotti.
Ora la musica sembra essere contaminata, non c’è più un unico genere. “Sono crollati tanti muri tra i generi musicali. La tecnologia ha reso tutto più facile”, ha raccontato Jovanotti ai microfoni di RTL 102.5. “Siamo nell’epoca delle cose fluide: succede nel linguaggio, nell’amore, nella vita ed è una cosa bella”.
Come ha vissuto Jovanotti la sua esperienza sul palco dell’Ariston di ieri sera? “Quel palco è strano, unico al mondo”, ha confessato. “Ti carichi di tanti significati, ricordi quando lo guardavi con i tuoi genitori. Sono salito lì sopra per la prima volta nel 1989 e già era speciale: è un palco che rappresenta l’Italia, ecco perché qualcuno lo critica e qualcuno lo ama. È il centro nel quale si ritrova il Paese ogni anno”.
Durante l’intervista, Jovanotti ha parlato anche con Jody Cecchetto di cui il cantante è “il padrino. Anche se non sono molto presente”, ha rivelato ai microfoni di RTL 102.5.
Lorenzo come padrino mi ha regalato la mia prima consolle da dj a 18 anni”, ha rivelato Jody Cecchetto. “Bisogna istruire i ragazzi alle cose importanti della vita”, ha risposto il cantante.
Quale sarà la ricetta dell’eterna giovinezza di Jovanotti? “Ce l’ha Gianni Morandi. Ieri notte alle 4:30 di mattina giravamo in macchina a Sanremo con il pezzo ad alto volume e i finestrini a basso volume: neanche i rapper”, ha concluso Jovanotti.

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA SU RTL 102.5: “NON CI ASPETTAVAMO TUTTO QUESTO SUCCESSO: SIAMO FELICI PERCHÉ È TUTTO INASPETTATO”

Tirando una linea di questa settimana, La Rappresentante di Lista è molto soddisfatta. “È successo di tutto: ci sembra che ci stiamo prendendo quel palco con divertimento e consapevolezza”, ha detto Veronica. “Siamo un progetto che fino a due anni fa era sconosciuto al grande pubblico, mentre ora siamo in gara a Sanremo con dei giganti della musica”.
Ieri era durante la serata delle cover La Rappresentante di Lista ha fatto ballare tantissimo. “È stato un piacere avere sul palco Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra”, hanno confessato Veronica e Dario. “Non ci aspettavamo tutto questo successo: siamo così felici proprio perché è tutto inaspettato, è un sogno quello che stiamo vivendo”.

IRAMA A “PASSWORD”: “IERI SERA SONO SCESO DAL PALCO E NEL BACKSTAGE SI SONO SPAVENTATI TUTTI”

Irama ieri sera si è esibito sul palco dell’Ariston con Gianluca Grignani. “Sono contentissimo! Sono sceso dal palco e ho fatto un salto di quattro metri, infatti nel backstage si sono spaventati tutti perché l’ho un po’ distrutto per sbaglio. C’era un’energia incredibile”, ha raccontato Irama.
Non c’è più la canzone pop o rock, ad esempio. È finita quell’era. Non riesco più a rispecchiarmi in nessuna convenzione sociale da quel punto di vista”, ha confessato il cantante ai microfoni di RTL 102.5. “La musica, secondo me, è contaminata anche con l’estero: stiamo diventando multiculturali, abbiamo tanti modi di dire nuovi e i nostri arrivano fuori. La presenza di Ana Mena mi piace perché arriva dall’estero, la trovo una cosa molto bella”.



Sanremo 2022: La Rappresentante di Lista, Irama e Jovanotti su RTL 102.5. Jovanotti: “Morandi ha l'elisir della giovinezza. Ieri notte ascoltavamo la musica ad alto volume in giro per la città"
Tags: Irama, Jovanotti, La Rappresentante di Lista, Sanremo 2022

Share this story: