Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: irritazione del governo di Parigi per le frasi del vicepremier Di Maio sui francesi che colonizzano l'Africa, convocata per chiarimenti l'ambasciatrice italiana
- Svizzera: allarme Fondo Monetario Internazionale, la situazione economica dell'Italia è un fattore di rischio globale, come la Brexit
- Roma: intercettazione tra due carabinieri prima di una testimonianza sulla morte di Stefano Cucchi, bisogna avere spirito di corpo e aiutare i colleghi in difficoltà
- Lecce: famiglia schiava di internet, madre padre e figlio di 15 anni segregati in casa da due anni e mezzo, sempre davanti al computer
- Vicenza: neonata di tre giorni scaraventata a terra dalla madre di 41 anni, la piccola morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, premier May in Parlamento, no a secondo referendum, sarebbe un pericoloso precedente, occorre lavorare insieme all'opposizione
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, l'Iran minaccia di distruggere Israele
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Sorbillo dopo la bomba carta, oggi pizza gratis per tutti
- Calcio: posticipi Serie A, Genoa-Milan 0-2, gol di Borini e Suso, rossoneri quarti, alle 20.30 Juventus-Chievo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
23 dicembre 2018

Scienza, scoperta giapponese, asteroidi sono portatori d'acqua

Secondo gli astronomi parte dell’acqua sulla Terra può essere piovuta dallo spazio

Gli asteroidi sono ricchi di acqua, come testimoniato dalle caratteristiche dei loro minerali. Un gruppo di astronomi giapponesi dell’Università di Kobe, dell’Università di Tokyo e dell’Agenzia spaziale nipponica Jaxa ha scoperto in questi sassi cosmici le impronte del prezioso elemento alla base della vita. I risultati dello studio sono illustrati sulla rivista Publications of the Astronomical Society of Japan. Gli astronomi sono andati a caccia di acqua in 66 diversi asteroidi, grazie al satellite giapponese Akari, lanciato nel 2006 ed equipaggiato con una camera ad infrarossi capace di sondare tra le pieghe dei minerali rocciosi di questi corpi celesti. Secondo gli autori, questa scoperta aiuterà a capire la distribuzione dell’acqua nel Sistema Solare e sulla Terra e l’evoluzione degli asteroidi. Per gli astronomi giapponesi questo risultato conferma l’ipotesi che parte dell’acqua sulla Terra possa essere piovuta letteralmente dallo spazio, portata da asteroidi e comete.

Scienza, scoperta giapponese, asteroidi sono portatori d'acqua