Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, non è cosciente
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar, fermato per corruzione Michel Platini
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse e si dice estraneo ai fatti
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, pericoloso e non necessario, Salvini, le tasse vanno abbassate
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona rimane debole
- Pakistan: salvati i quattro alpinisti italiani travolti ieri da una valanga a quota 5.300 metri nel nord del Paese
- Firenze: celebrati funerali Franco Zeffirelli, ultimo saluto in Duomo, duemila persone per l'addio al regista
- Genova: ricostruzione Ponte Morandi, arrestati due amministratori impresa edile campana, vicina a camorra
- Calcio: mondiali femminili, alle 21.00 Italia-Brasile, in palio primo posto del girone, speciale su Rtl 102.5 dalle 20.50
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
23 dicembre 2018

Scienza, scoperta giapponese, asteroidi sono portatori d'acqua

Secondo gli astronomi parte dell’acqua sulla Terra può essere piovuta dallo spazio

Gli asteroidi sono ricchi di acqua, come testimoniato dalle caratteristiche dei loro minerali. Un gruppo di astronomi giapponesi dell’Università di Kobe, dell’Università di Tokyo e dell’Agenzia spaziale nipponica Jaxa ha scoperto in questi sassi cosmici le impronte del prezioso elemento alla base della vita. I risultati dello studio sono illustrati sulla rivista Publications of the Astronomical Society of Japan. Gli astronomi sono andati a caccia di acqua in 66 diversi asteroidi, grazie al satellite giapponese Akari, lanciato nel 2006 ed equipaggiato con una camera ad infrarossi capace di sondare tra le pieghe dei minerali rocciosi di questi corpi celesti. Secondo gli autori, questa scoperta aiuterà a capire la distribuzione dell’acqua nel Sistema Solare e sulla Terra e l’evoluzione degli asteroidi. Per gli astronomi giapponesi questo risultato conferma l’ipotesi che parte dell’acqua sulla Terra possa essere piovuta letteralmente dallo spazio, portata da asteroidi e comete.

Scienza, scoperta giapponese, asteroidi sono portatori d'acqua