Serie A, anticipi, l’Inter vince 2-1 con il Verona

 09 novembre 2019

I nerazzurri hanno recuperato lo svantaggio iniziale degli ospiti

L’Inter ha vinto 2-1 con il Verona nell’anticipo della dodicesima giornata di serie A ed tornata momentaneamente al primo posto in classifica. Nerazzurri che hanno recuperato il momentaneo vantaggio degli ospiti. Al diciannovesimo, infatti è arrivato il gol del Verona. Handanovic, in uscita, ha toccato Zaccagni e lo ha fatto cadere. L'arbitro ha fischiato il calcio di rigore che Verre ha trasformato spiazzando il portiere nerazzurro. Al 43esimo Vecino calcia da posizione defilata costringe Silvestri ad una parata e a smanacciare la palla fuori dalla porta, dando l'illusione del gol, ma il pallone non aveva superato la linea di porta. Il pareggio al ventesimo del secondo tempo per opera di Vecino con un colpo di testa su cross di Lazaro. Il raddoppio dell’Inter con Barella all’37esimo con un tiro da fuori area. La squadra di Conte è momentaneamente al primo posto della classifica con 31 punti, due più della Juventus. I bianconeri domani sera affronteranno il Milan. Prima della partita, la curva nerazzurra ha esposto uno striscione in onore dei tre vigili del fuoco morti nell’esplosione di Quargnento, in provincia di Alessandria. Esordio incubo, invece Fabio Grosso all’esordio sulla panchina del Brescia, travolto 4-0 in casa dal Torino con doppiette di Belotti e Berenguer.
Serie A, anticipi, l’Inter vince 2-1 con il Verona

Share this story: