Serie A, il Milan batte il Benevento e resta primo sull'Inter, che a San Siro travolge il Crotone, vittorie anche per Juventus, Napoli, Roma, Atalanta e Torino

03 gennaio 2021, ore 22:49

Continua la serie positiva per la squadra di Pioli che in 10 contro 11 per oltre un'ora di gioco conquista i tre punti che le consentono di rimanere a +1 sull'Inter

Benevento-Milan 0-2

Il Milan batte il Benevento, resta al comando della classifica, ed allunga a 27 la striscia di risultati utili consecutivi in campionato.  Rossoneri in vantaggio con Kessie che, al 15', realizza un rigore conquistato da Rebic . Al 33' del primo tempo il Milan resta in dieci per l'espulsione di Tonali, ma al terzo minuto della ripresa una magia di Leao porta i rossoneri sul 2-0. Il Benevento ha poi la possibilità di riaprire la partita, ma Caprari che calcia a lato il rigore del possibile 1-2. Mercoledì a San Siro il Milan aspetta  sfida  la Juventus.


Inter-Crotone 6-2

L'Inter soffre per un tempo il Crotone, che passa in vantaggio con Zanellato. I nerazzurri reagiscono e trovano il pareggio con Lautaro prima di passare in vantaggio con l'autorete di Marrone. Prima della fine del tempo il rigore di Golemic riporta i calabresi in parità. Nella ripresa altri due gol dell'argentino, e quelli di Lukaku e Hakimi, chiudono la partita sul 6-2. Allarme per Lukaku, costretto a lasciare il match nel finale per una contrattura al quadricipite della coscia destra.


Juventus-Udinese 4-1

La Juventus batte l'Udinese e resta in scia alla testa della classifica. E' Cristiano Ronaldo, al 30' minuto del primo tempo, a sbloccare la partita. Nella ripresa Chiesa raddoppia i conti partendo sul filo del fuorigioco al 49', poi ancora Ronaldo, al 70',  e Dybala al 93' chiudono il match. Prima del poker i friulani centrano due traverse e accorciano con Zeegelaar all'89'. Mercoledì i bianconeri sono attesi a San Siro dal Milan.


Atalanta-Sassuolo 5-1

L'Atalanta torna la macchina da gol di inizio campionato, batte il Sassuolo e conquista tre punti importantissimi.  Zapata la sblocca dopo 11', raddoppia Pessina a fine primo tempo con un meraviglioso assist di Ilicic. Nella ripresa la squadra di Gasperini prende il largo. Ancora Zapata, poi a segno Gosens e il solito Muriel, entrato dalla panchina. Di Chiriches il gol della bandiera dei neroverdi.


Cagliari-Napoli 1-4

La squadra di Gattuso domina in Sardegna e sale al quarto posto in classifica.  Avanti con Zielinski al 25', gli azzurri regalano il pari a Joao Pedro, al 60',  poi ancora Zielinski  riporta avanti i suoi al 62'. Il Cagliari resta in dieci e lascia così ampi spazi ai partenopei.  Prima Lozano al 74' e poi Insigne all'86' su rigore chiudono sul 4-1. 


Roma-Sampdoria 1-0

La Roma batte la Sampdoria e si conferma così al terzo posto della classifica. Decisivo il gol di Dzeko al 27' del secondo tempo, che sotto il diluvio dell'olimpico  batte  Audero. La Sampdoria tenta poi nel finale di riequilibrare la partita, ma rischia due volte di subire il raddoppio di giallorossi.


Genoa-Lazio 1-1

La squadra di Inzaghi contro il Genoa  non va oltre il pareggio, e rallenta così la rincorsa alla zona Champions League. I biancocelesti dominano nel primo tempo e chiudono avanti di un gol grazie al rigore trasformato dal solito Immobile (15'). I cambi di Ballardini però premiano i padroni di casa, che nella ripresa trovano il pareggio con Destro (58'). Il punto serve di più al Genoa, che aggancia lo Spezia al terzultimo posto.


Le altre partite

Il Torino di Giampaolo torna alla vittoria in campionato dopo due mesi, e conquista 3 punti fondamentali per la lotta alla retrocessione. A Parma i granata passano 3-0, con le reti di  di Singo all’8’, Izzo all’88’ e Gojak al 95’. Il Verona batte lo Spezia al ‘Picco’ per 1-0: a decidere la contesa è una stupenda rovesciata di Mattia Zaccagni al 75’, pochi minuti dopo l’espulsione, tra i padroni di casa, di Chabot. Finisce 0-0 un derby dell’Appennino tirato tra Fiorentina e Bologna. In Classifica Milan al comando con 37 punti, inter 36, Roma 30, Napoli 28, Juventus 27, in coda Torino, Spezia e Genoa 11, chiude il Crotone a 9.


Serie A, il Milan batte il Benevento e resta primo sull'Inter, che a San Siro travolge il Crotone, vittorie anche per Juventus, Napoli, Roma, Atalanta e Torino
Tags: 15a giornata, Serie A

Share this story: