Serie A, Il Milan vince il derby con l'Inter 2-1, Crotone-Juventus 1-1, Napoli-Atalanta 4-1, Sampdoria-Lazio 3-0, rossoneri solitari in testa alla classifica

17 ottobre 2020, ore 22:54

Ibrahimovic da solo riporta il Milan alla vittoria nella stracittadina dopo oltre 4 anni, Gattuso domina Gasperini con un primo tempo da cineteca, crolla ancora la Lazio, in serata pareggio tra Crotone e Juventus

Inter-Milan

Vittoria rossonera nel derby della Madonnina nel segno di Ibrahimovic. lI Milan vince 2-1 contro l'Inter e si porta in vetta solitaria in classifica a punteggio pieno dopo quattro giornate. Reti tutte nel primo tempo con protagonista assoluto Zlatan Ibrahimovic, autore di una doppietta tra il 13' e il 16', prima ribadendo in rete il rigore sbagliato (parata di Handanovic) e poi approfittando di un assist di Leao. La reazione nerazzurra porta al sigillo di Lukaku al 28', ma non basta agli uomini di Conte, che ora dovrà fare i conti, oltre che con la lunga serie di indisponibili, anche al morale della squadra.


Napoli-Atalanta

Il Napoli affonda 4-1 l'Atalanta al San Paolo e  riparte nel migliore dei modi conquistando il terzo successo stagionale contro i bergamaschi fino ad oggi a punteggio pieno. Grande  protagonista il messicano Lozano autore di una doppietta, 23' e 26', e  Politano in rete alla mezz'ora. Al 43' arriva anche il primo gol  italiano di Osimhen. Nella ripresa a rendere un po' meno amara la  sconfitta per i nerazzurri il gol del giovane Lammers al 69'. Una giornata davvero storta per l'Atalanta, il cui unico motivo per sorridere è il rientro in campo di Ilicic, assente dall'11 luglio per problemi personali. Lo sloveno, in campo per circa un'ora, è naufragato insieme al resto della squadra, ma da oggi Gasperini ha un'importante arma in più.


Crotone-Juventus

Senza Cristiano Ronaldo, positivo al Covid-19,  i bianconeri non vanno oltre l'1-1 contro il Crotone. Allo Scida nel primo tempo un rigore di Simy, assegnato per un fallo di Bonucci su Reca,  sblocca la gara  al 12' portando in vantaggio la squadra di casa.. La Juventus cerca di rimettere subito in riga la partita, e ci riesce con Morata, che al 21' mette in rete uno splendido assist di Federico Chiesa, all'esordio con la maglia bianconera.   Nella ripresa gli uomini di Pirlo provano a vincere, ma non riescono a sfondare il muro del Crotone. Chiesa rimedia un rosso diretto al 60' per un brutto fallo su Cigarini, e macchia così la sua partita, fino a quel momento positiva.  Morata prima centra un palo poi si vede annullare il gol del 2-1 dal var per fuorigioco.

Sampdoria-Lazio

Seconda vittoria consecutiva per la Sampdoria, che rifila un netto 3-0 alla Lazio, sorpassata in classifica proprio dai blucerchiati. I padroni di casa sbloccano il risultato al 32’ grazie allo stacco aereo di Quagliarella sul cross dalla sinistra di Augello; quest’ultimo raddoppia al 41’ con l’esterno mancino sugli sviluppi di un corner. Il subentrato Damsgaard chiude definitivamente i conti al 74’. La squadra di Simone Inzaghi resta ferma a 4 punti, e la panchina dell'ex attaccante comincia a traballare.

La classifica

Milan al comando a punteggio pieno con 12 punti, Atalanta 9, Napoli e Juventus 8, Sassuolo ed Inter 7, Verona, Benevento e Sampdoria 6, Roma e Lazio 4, Genoa, Bologna, Fiorentina, Spezia e Parma 3, Cagliari e Crotone 1, Torino ed Udinese. Domani si giocano alle 12:30 Bologna-Sassuolo, alle 15 Spezia-Fiorentina e Torino-Cagliari, alle 18 Udinese-Parma, alle 20:45 Roma-Benevento. Si chiude lunedì con Verona-Genoa.





Serie A, Il Milan vince il derby con l'Inter 2-1, Crotone-Juventus 1-1, Napoli-Atalanta 4-1, Sampdoria-Lazio 3-0, rossoneri solitari in testa alla classifica
Tags: atlanta, inter, milan, napoli, serie a

Share this story: