Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Usa: Russiagate, conclusioni procuratore Mueller, nessuna collusione tra Trump e Mosca, Trump, no collusione, no ostruzione, manteniamo grande l'America
- Roma: ius soli, sindaco Milano Sala, Salvini evita il dibattito, polemica dopo le affermazioni del ministro dell'Interno sul bambino di origine straniera che ha lanciato l'allarme dal bus sequestrato nel milanese
- Basilicata: è del 39,73% l'affluenza alle urne alle 19 per le elezioni regionali, si potrà votare fino alle 23, per la presidenza in lizza quattro candidati
- Lecce: il premier Conte, la mia esperienza politica termina con l'attuale governo
- Londra: Brexit, raccolte 5 milioni di firme per revocare uscita dall'Ue, premier May convoca una riunione di crisi
- Torino: giovane violentata nel parco del Valentino, arrestato il presunto aggressore, originario della Guinea e irregolare
- Reggio Emilia: neonato di 5 mesi morto dopo essere stato sottoposto a circoncisione clandestina in casa, i genitori hanno origine ghanese
- Verbania: intera famiglia travolta da un'auto impazzita nel centro di Intra, un morto e tre feriti, due donne sono gravi
- Calcio: l'Italia arrivata a Parma, martedì gli azzurri affronteranno il Liechtenstein in una gara per le qualificazioni ai prossimi Europei
- Sport: Biathlon, Dorothea Wierer vince la Coppa del Mondo, è la prima italiana della storia
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
17 dicembre 2018
  1. /

Serie A, l’Atalanta batte 1-0 la Lazio, decisivo il VAR

Bergamaschi vicini alla Champions, biancocelesti a testa alta

L’Atalanta è a due punti dalla zona Champions e a una sola lunghezza dalla Lazio, che all’Atleti Azzurri d’Italia ha pagato dazio. Punteggio di 1-0, con brivido finale, con il pareggio di Acerbi al novantaduesimo cancellato con il VAR dopo una estenuante attesa di tre minuti, che sono serviti a scovare un fuorigioco davvero millimetrico. Lazio vittima dell’avvio-sprint dell’Atalanta, già in gol dopo soli 58 secondi grazie alla rete di Duvan Zapata, che ha sorpreso una difesa non proprio concentrata. Per qualche minuto i bergamaschi sono stati padroni della partita, poi è progressivamente cresciuta la squadra biancoceleste, che ha sfiorato il pari con Immobile e Correa. Stesso copione nella ripresa, con un’ altra partenza forte dell’Atalanta seguita da un ritorno degli ospiti. Gara equilibrata fino alla fine, con i bergamaschi che sono arrivati al traguardo con qualche sofferenza e che ringraziano la moviola in campo. Per chiudere il programma di questa infinita 16° giornata manca un’ultima partita: Bologna-Milan, sfida tra squadre deluse in cerca di riscatto. In particolare Pippo Inzaghi si gioca la panchina contro una delle squadre in cui ha fatto meglio da calciatore.

Serie A, l’Atalanta batte 1-0 la Lazio, decisivo il VAR