Serie A, La Lazio vince con il Sassuolo e si rilancia, punti salvezza per lo Spezia, il Toro vince a Salerno

02 aprile 2022, ore 22:49

La Lazio riscatta la sconfitta nel derby con la Roma e batte il Sassuolo 2-1, lo Spezia vince la sfida salvezza con il Venezia, a Salerno, Torino batte Salernitana 1-0

Nella trentunesima giornata di Serie A, la Lazio si rilancia dopo la sconfitta del Derby e batte il Sassuolo 2-1. Tre punti salvezza anche per lo Spezia che con il minimo scarto vince con il Venezia, mentre il Torino vinve 1-0 in casa della Salernitana. Ai grnata basta un gol di Blotti su rigore. E domani occhi puntati sulle inseguitrici del Milan che si affrontano tra loro. L’Atalanta attende il Napoli, mentre a Torino va in scena il derby d’Italia tra Juventus e Inter. A 7 turni dalla fine, chi perde difficilmente potrà rientrare nel giro scudetto.


Lazio-Sassuolo 2-1

Tre punti preziosi per la Lazio che all’Olimpico batte il Sassuolo 2-1 e si riscatta dopo la sconfitta nel derby con la Roma. A decidere la partita sono stati i gol di Lazzari che segna al 17esimo del primo tempo e Milinkovic-Savic, al quinto minuto della ripresa, con un gol che sembra studiato tra i due. Il raddoppio della Lazio è stato però convalidato solo dopo che l’arbitro Rapuano ha consultato la Var. da segnalare che Immobile ha sprecato almeno tre occasioni da gol. La rete del Sassuolo è arrivata al 49esimo con Traoré. La Lazio sale a 52 punti in classifica.


Salernitana-Torino 0-1

Vittoria con il minimo scarto per il Torino a Salerno. Alla squadra di Juric basta un rigore di Belotti, ma il primo tentativo dell'attaccante del Torino è parato dal portiere. L'arbitro però fa ribattere il penalty e Belotti questa volta segna. Siamo al 18esimo del primo tempo. Al 54esimo il Torino raddoppia con Singo, ma l'arbitro annulla per fuorigioco dopo aver consultato la Var. In classifica i granata salgono a 38 punti, la Salernitana resta  ultima a 16.


Spezia-Venezia 1-0

Punti salvezza per lo Spezia che al Picco supera il Venezia 1-0. P eri lagunari è quasi una condanna alla retrocessione, restano fermi al terzultimo posto, mentre per la compagine di Thiago Motta può ancora sperare. A decidere la partita è stato Gyasi al terzo minuto di recupero. Per il calciatore ghanese con cittadinanza italiana si tratta del quinto gol stagionale. La squadra di casa ha sprecato più volte il gol con Bastoni, mentre il Venezia può recriminare per una traversa colta da Aramu su punizione. Con i tre punti di oggi, lo Spezia sale a 32 punti in classifica.


Le partite di domani

La 31esima di serie A proseguirà domani . si apre con Fiorentina–Empoli alle 12.30. Occhi puntati, nel pomeriggio sulla sfida tra Atalanta e Napoli. Tra i bergamaschi è annunciato il ritorno di Duvan Zapata. L'attaccante si era infortunato il 21 dicembre scorso sul campo del Genoa per poi subire una ricaduta il 6 febbraio in casa contro il Cagliari. Spalletti vuole continuare la corsa allo scudetto e in conferenza stampa dice: “se non vinci lotti per il quarto posto da Champions, se vinci lotti per lo scudetto. Ovvio che per noi dipende molto dalla partita di domani, ma le chance saranno così fino alla fine”. Sempre alle 15 si gioca anche Udinese-Cagliari, mentre alle 18 la Sampdoria riceve a Marassi la Roma. Mourinho dovrà fare a meno di Zaniolo, infortunato. Alle 20.45 si gioca Juventus-Inter. “Chiellini era già recuperato, Alex Sandro ci sarà, entrambi partiranno titolari” ha detto il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, che nasconde la sua squadra: “Quando ci sono queste partite come il derby d'Italia è difficile dire la favorita. L'Inter con Napoli e Milan è candidata a vincere lo scudetto. Per noi domani dovrà essere una grande serata servirà una grande prestazione contro i campioni d'Italia”. Il tecnico dei nerazzurri, Siimone Inzaghi invece ricorda che quella di domani “Sarà una partita molto importante, non poteva esserci gara migliore in questo momento per dare un segnale forte”. Il 31esimo turno si chiuderà lunedì con i posticipi Verona-Genoa alle 18:30 e Milan-Bologna alle 20.45, con la capolista che scenderà in campo conoscendo i risultati delle avversarie.


Serie A, La Lazio vince con il Sassuolo e si rilancia, punti salvezza per lo Spezia, il Toro vince a Salerno
Tags: Atalanta, Inter, Juventus, Napoli, Serie A

Share this story: