Serie A, Napoli, settimo successo di fila e primato in classifica, il Milan passa a Bergamo

03 ottobre 2021, ore 22:41

Il Napoli resta al vertice della classifica dopo la settima giornata di serie A, 2-1 a Firenze. Nel posticipo Atalanta-Milan 2-3. Roma, 2-0 all’Empoli, il Bologna travolge la Lazio 3-0

Vittoria pesante per il Napoli che vince di rimonta sul campo di Firenze per 2-1 e resta al primo posto in classifica dopo la settima giornata di Serie A. Per la squadra di Spalletti è il settimo successo di fila in campionato. Nel posticipo il Milan ha vinto 3-2 in casa dell'Atalanta Dopo la sconfitta nel derby, torna al successo la Roma, 2-0 all’Empoli. IL Bologna travolge la Lazio, 3-0. Goleada del Verona, 4-0 allo Spezia. Thiago Motta a rischio. Ricca di gol Sampdoria-Udinese che finisce 3-3


Fiorentina-Napoli 1-2

Dopo la sconfitta in Europa League con lo Spartak Mosca il Napoli si tuffa in campionato e coglie la settima vittoria consecutiva e resta al primo posto in classifica. La squadra di Spalletti vince 2-1 in rimonta contro la Fiorentina. Padroni di casa in vantaggio al 28esimo con un gol di Martinez Quarta. Il giocatore viola con freddezza infila il pallone in porta sulla destra del portiere, ma dieci minuti dopo arriva il pareggio di Lozano dopo un rigore parato da Dragowski a Insigne. Il raddoppio della squadra di Spalletti arriva con Rrahmani che di testa manda il pallone all'angolino basso di destra. Napoli primo in classifica con 21 punti, la Fiorentina resta a 12.

Atalanta- Milan

Il Milan ha vinto 3-2 in casa dell'Atalanta nel posticipo della settima di Serie A.  per i rossoneri si tratta di un successo importante. La squadra di Pioli è passata in vantaggio al primo minuto con Calabria, che ha sfruttato un errore di Musso. Il raddoppio al 42esimo con Tonali che è bravo a rubare una palla a Freuler e a mettere in rete. Nella ripresa, è Leao a realizzare la terza marcatura, su passaggio di Messias, che ha esordito con la maglia rossonera, ma i padroni di casa accorciano nel finale su rigore. Fallo di mano in aera di Messias e rete di Zapata. Al 93esimo con una rete di Pasalic che riceve palla da Zapata e spiazza Maignan. In classifica i rossoneri restano in scia del Napoli salendo a 19 punti, mentre l'Atalanta resta ferma a 11.


Roma-Empoli 2-0

Quinta vittoria stagionale per la Roma che all'Olimpico supera l'Empoli con un gol per tempo. Giallorossi in vantaggio al 42eismo con un gol di Lorenzo Pellegrini che raccoglie un passaggio di Mkhitaryan e tira all'angolino basso e sigla la rete del vantaggio. Nel secondo tempo arriva il raddoppio ad opera dello stesso Mkhitaryan che spedisce all'angolino basso di sinistra dopo un pallone che era rimbalzato sui suoi piedi in area.


Bologna-Lazio 3-0

Torna al successo il Bologna e lo fa a spese della Lazio. Con il 3-0 di oggi, l squadra di Mihajlovic raggiunge in classifica a 11 punti proprio la squadra di Sarri. I padroni di casa hanno giocato una gara perfetta. Il Bologna ha chiuso in vantaggio di 2-0 il primo tempo grazie alle reti di Barow al 14esimo con un destro a giro perfetto che finisce sotto l'incrocio e di Theate al 17esimo con un colpo di testa su calcio d'angolo. Il terzo gol al 68esimo. Il portiere degli ospiti, Reina non trattiene il tiro dal limite di Hickey. Nel finale la Lazio resta in dieci per l’espulsione di Acerbi per doppia ammonizione per proteste.


Sampdoria-Udinese 3-3

Spettacolare pareggio tra Sampdoria e Udinese. A Marassi finisce 3-3. Subito in vantaggio gli ospiti con Pereyra al 15eismo, ma i padroni di casa pareggiano al 24 grazie a un autorete di Stryger Larsen. Nuovo vantaggio dei friulani al 43esimo con Beto. Nuovo pareggio della Sampdoria grazie ad un rigore segnato da Quagliarella al 48esimo e vantaggio dei padroni di casa al 69esimo con Candreva, ma Forestieri all'82esimo riagguanta il pari. In classifica l’Udinese sale a 8 punti, la Sampdoria a 6.


Verona-Spezia 4-0

Un travolgente Verona supera lo Spezia 4-0. Le reti di Simeone dopo quattro minuti di gioco. Il raddoppio è di Faraoni al 15esimo. Terza rete di Caprari al 42esimo e poker di Bessa che al 71esimo fissa il risultato sul 4-0. In classifica Verona 8 punti, Lo Spezia resta fermo a 4 punti.


Serie A, Napoli, settimo successo di fila e primato in classifica, il Milan passa a Bergamo
Tags: Atalanta, Milan, Napoli, Serie A

Share this story: