Serie A, pari tra Juventus e Fiorentina, la Roma vince e sale al quarto posto, Sampdoria nei guai

22 gennaio 2023, ore 22:44

Finisce 3-3 tra Juventus e Atalanta, la Roma vince 2-0 a la Spezia e sale al quarto posto Samp in caduta libera, sconfitta in casa dall’Udinese 0-1, pari del Monza con il Sassuolo 1-1

La partita più attesa di oggi, quella tra Juventus e Atalanta è finita 3-3. La Roma invece, è andata a vincere per due a zero a la Spezia salendo al quarto posto in classifica. In coda si complica la situazione della Sampdoria, battuta in casa dall’Udinese per 0-1. Pari tra il Monza e il Sassuolo. E domani la serie A propone due posticipi. Si comincia alle 18.30 con Bologna-Cremonese, mentre alle 20.45 l’Inter, fresca di vittoria nella Supercoppa italiana affronterà l’Empoli. Infine martedì sarà la volta di Lazio-Milan alle 20.45


Juventus-Atalanta 3-3

E’ finita con un pareggio, 3-3 tra Juventus e Atalanta, una partita spettacolare già dai primi istanti. Dopo cinque minuti Boga lancia Lookman che fa partire un gran tiro, Szczesny non riesce a respingere e la palla si insacca in rete per l'1-0 bergamasco. La Juve reagisce e il pareggio arriva su rigore fischiato dopo aver consultato la Var per un contatto in area di Ederson su Fagioli, al 25esimo e porta la firma di Di Maria. La Juventus passa in vantaggio dieci minuti dopo grazie a un cross in area di Di Maria che trova pronto Milik per il 2-1 bianconero. La Squadra di allegri però recrimina per due rigori non concessi nella prima frazione di gioco. All'inizio del secondo tempo arriva il pareggio dei bergamaschi con Maehle che sul filo del fuorigioco batte il portiere: passano solo sei minuti e al 53esimo l'Atalanta passa in vantaggio con Lookman che segna così la sua doppietta. Al 65esimo il 3-3 di Danilo su punizione. Prima della partita i tifosi bianconeri hanno fischiato l’inno della lega di serie A. è stata questa la presa di posizione dei supporter bianconeri alla penalizzazione di 15 punti in classifica.


Spezia-Roma 0-2

La Roma vince 2-0 a La Spezia e sale al quarto posto in classifica. La Squadra di Mourinho sale a 37 punti in classifica grazie ai gol di El Shaarawy che la sblocca al 45esimo del primo tempo su passaggio di Dybala. Il raddoppio arriva al quarto minuto del secondo tempo su una gran giocata di Abraham che rapidamente supera tutti e di destro spinge la palla in rete. Nel dopo partita Josè Mourinho risponde alle domande dei giornalisti su Zaniolo dicendo che "ha parlato già il direttore e lo ha fatto bene. L'importante era vincere, io ho la mia opinione e la mia sensazione è che il Primo febbraio sarà qui. Il mercato è aperto ed esiste la voglia di Nicolo' di andare. Pero' secondo me rimarrà".


Monza-Sassuolo 1-1

Al Brianteo finisce 1-1 tra Monza e Sassuolo in una partita ricca di occasioni per le due squadre. A passare in vantaggio per prima è la squadra ospite che al 12esimo riesce a segnare una rete roccambolesca con Ferrari che riesce a metterla dentro dopo una serie di rimpalli. Il pareggio arriva al 60esimo con Caprari che lascia partire un gran destro dalla distanza e pareggia i conti.


Sampdoria-Udinese 0-1

Finisce 1-0 per l’Udinese con un gol di Ehizibue a due minuti dal novantesimo permette ai friulani di tornare alla vittoria dopo dieci gare, mentre per la Sampdoria le cose si complicano. Per i doriani è la quarta sconfitta consecutiva e l’ottava nelle ultime nove partite e la classifica adesso si fa preoccupante. Penultima con 9 punti e domani la Cremonese, vincendo a Bologna potrebbe scavalcarla in classifica.


Serie A, pari tra Juventus e Fiorentina, la Roma vince e sale al quarto posto, Sampdoria nei guai
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: fotogramma, Juventus, Atalanta, Roma, Serie A

Share this story: