Serie B, scontro in campo, giocatore perde i sensi

 01 febbraio 2019

È successo in Lecce-Ascoli, Manuel Scavone è caduto pesantemente a terra dopo uno scontro con un avversario, partita sospesa

Momenti di paura allo stadio di Via del Mare, a Lecce, dove si stava disputando l'anticipo della 22/a giornata del campionato di calcio di Serie B. Il centrocampista della squadra pugliese Manuel Scavone, dopo uno scontro aereo con un avversario, è caduto pesantemente a terra dopo pochi secondi dal fischio d'inizio, perdendo i sensi. La partita è stata sospesa per soccorrere il giocatore che è stato portato fuori dal campo in ambulanza. Al momento del trasporto in ospedale, il 31enne era cosciente. Il gioco è rimasto fermo diversi minuti perché i giocatori delle due squadre erano molto scossi per l'accaduto, poi la decisione dell’arbitro di sospendere definitivamente la gara che sarà recuperata a data da destinarsi. I medici dell'ospedale Vito Fazzi hanno fatto sapere che Manuel Scavone, "ha subito un forte trauma cranico, ma è fuori pericolo". 
Serie B, scontro in campo, giocatore perde i sensi

Share this story: