Sfera Ebbasta, il 20 novembre esce il nuovo album, "Famoso", nel disco anche J Balvin, Diplo, Guè Pequeno e Marracash

13 ottobre 2020, ore 17:40 , agg. alle 17:53

Il trapper di Cinisello ha annunciato su Instagram l'uscita del suo nuovo disco ricco di collaborazioni internazionali, tra questi anche Future, Offset e Steve Aoki

Il Trap King è tornato. Sfera Ebbasta ha finalmente annunciato, con un post su Instagram, il nuovo disco, anticipando anche il titolo, la cover, la tracklist e soprattutto la data d’uscita. Il quarto album del rapper di Cinisello s’intitola “Famoso” ed uscirà il prossimo 20 novembre.

La tracklist

Nella cover del disco, postata sui social, si vede Sfera assediato da diverse persone che lo toccano, lo baciano, gli chiedono un autografo, un selfie. La foto è chiusa da una cornice, come se fosse un quadro, imbrattato dalla scritta “Famoso” fatta a mo’ di graffito. La seconda immagine della gallery condivisa su Instagram mostra, invece, quello che tutti i fan di Sfera stavano aspettando: la tracklist con i featuring. Nei mesi scorsi sono stati tanti i nomi internazionali che erano stati accostati al trapper. Sfera, infatti, aveva postato diverse foto che lo ritraevano in studio in compagnia di alcuni tra i più importanti nomi del panorama pop, rap e dance internazionale. Si erano susseguiti anche diversi rumors che avrebbero visto Drake e Cardi B nel nuovo disco di Sfera, visto che entrambi seguivano il rapper su Instagram. Alla fine, però, i nomi di Drake e Cardi B non sono finiti nella lista delle collaborazioni di “Famoso”, ma non per questo il disco è povero di grandi nomi internazionali, tutt’altro. Nella tracklist, infatti, figurano artisti del calibro di Future, J Balvin, Offset (ex compagno di Cardi B, dal loro incontro, forse, il follow su Instagram), Diplo, Steve Aoki, Lil Mosey. Gli unici due featuring italiani sono di due pesi massimi del rap nostrano: Gué Pequeno e Marracash, per certi versi i padrini di Sfera, coloro che lo hanno scoperto e messo in luce, soprattutto il rapper di “Bravi a cadere”, che inizialmente aveva firmato il rapper di Cinisello e prodotto il primo disco, “XDVR”, con la sua etichetta, “Roccia Music”. Curiosa l'ultima traccia, che vede alla produzione lo stesso Sfera Ebbasta. Questa la tracklist completa:
1. Bottiglie Privè - Produced by Charlie Charles
2. Abracadabra (feat. Future) - Produced by Junior K
3. Baby (feat. J Balvin) - Produced by Sky Rompiendo
4. Macarena (feat. Offset) - Produced by London On Da Track
5. Hollywood - Produced by Diplo
6. Tik Tok (feat. Marracash & Guè Pequeno) - Produced by Drillionaire
7. Male - Produced by Drillionaire
8. Giovani Re - Produced by Junior K
9. Gelosi - Produced by Junior K
10. 6 AM - Produced by Junior K
11. Salam Alaikum (feat. 7ARI & Steve Aoki) - Produced by Steve Aoki
12. Gangang (feat. Lil Mosey) - Produced by Drillionaire
13. $€ Freestyle - Produced by $€ 
L’intero disco è stato prodotto sotto la supervisione artistica del solito Charlie Charles, tra i più importanti producer italiani e, soprattutto, colui che ha messo la firma su tutti i dischi di Sfera. 

Sfera Ebbasta, il 20 novembre esce il nuovo album, "Famoso", nel disco anche J Balvin, Diplo, Guè Pequeno e Marracash

I vari formati di "Famoso"

Famoso”, che arriva a due anni di distanza del precedente disco di Sfera, “Rockstar”, è già disponibile in pre-order in streaming e in vari formati fisici. Sarà, infatti, possibile acquistare il disco in edizione limitata con il CD autografato; in una versione Deluxe Luxury Packaging con cornice estraibile in rilievo e una litografia firmata Haris Nukem; in versione vinile autografato; e, infine, in versione Super Deluxe Box con quadro in tela 50x50, cd deluxe autografato, vinile autografato, replica della collana con la croce di Sfera e una speciale T-shirt.

L'hype attorno al nuovo disco di Sfera

L’annuncio di Sfera arriva dopo settimane di trepidante attesa da parte dei fan del rapper e del genere trap in generale. C’è, infatti, molta aspettativa su questo disco, che, probabilmente, consacrerà definitivamente Sfera Ebbasta, facendogli fare quel salto in più che nessun rapper italiano per il momento era riuscito a fare: sbarcare oltreoceano e diventare un nome conosciuto anche a livello internazionale. Qualche giorno fa Sfera aveva condiviso un teaser che ricostruiva tutta la sua carriera: dal primo album, “XDVR”, in cui Sfera viveva nella periferia povera di Milano, al secondo disco omonimo in cui il suo nome aveva portato alla ribalta il genere trap in Italia, al terzo album, “Rockstar”, che lo aveva fatto conoscere al grande pubblico. Adesso Sfera è pronto, forse, a prendersi il mondo, come si vede nel teaser, con l’immagine del trapper in piedi sulla guglia più alta del Duomo di Milano.


Tags: album, cover, diplo, famoso, guè pequeno, j balvin, marracash, offset, sfera ebbasta, steva aoki, uscita

Share this story: