Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: è morto Andrea Camilleri, aveva 93 anni, si è spento oggi all'ospedale Santo Spirito
- Roma: morte Camilleri, nessuna camera ardente, il funerale si terrà domani in forma privata
- Roma: morte Camilleri, Mattarella, grande narratore, lascia un vuoto nella cultura italiana
- Ragusa: morte Camilleri, a Scicli stop alle riprese di 3 nuovi episodi di Montalbano per lutto
- Roma: Codice rosso, ok dal Senato con 197 sì, è legge, tutela vittime di violenze domestiche
- Bruxelles: Commissione Ue, indagine antitrust su Amazon su uso dati di venditori e dipendenti
- Usa: re del narcotraffico 'El Chapo' condannato all'ergastolo, deve pagare 12,6 miliardi di dollari
- Roma: presunti fondi russi alla Lega, premier Conte parla al Senato il 24 luglio, soddisfatto il Pd
- Roma: Confindustria, disoccupazione, allarme sul Sud, oltre un giovane su due non lavora
- Agrigento: intimidazione a Palazzo di giustizia, buste a pm e gip con polvere da sparo e proiettile
- Roma: Alitalia, Toninelli, dobbiamo fare sistema, non si pensi di usare compagnia per altro
- Roma: Instagram prova a nascondere i 'Like', al via test in Italia, dopo esperimento in Canada
- Genova: nuovo ponte, partono questa settimana i lavori per elevazione del viadotto sul Polcevera
- Caserta: schiaffi ad alunno autistico di 14 anni, insegnante di sostegno finisce ai domiciliari
- Palermo: blitz tra Sicilia e New York, 19 arresti, bloccato il ritorno dei clan Inzerillo e Gambino
- Roma: giugno record, il secondo più caldo dal 1800, 3 gradi più della media, primato nel 2003
- Calcio: De Ligt, visite mediche alla Juventus, oltre 200 tifosi hanno salutato il giocatore olandese
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
19 dicembre 2018
  1. /

Sfera Ebbasta torna a parlare della tragedia di Corinaldo

"Tutto quello che è successo mi ha stravolto, sapere che tutte quelle persone erano lì per me, per divertirsi insieme a me, non mi dà pace", ha scritto sui social

Sfera Ebbasta è tornato a parlare della tragedia successa nella notte tra il 7 e l'8 dicembre alla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, dove hanno perso la vita 5 minori e una madre che aveva accompagnato la figli al concerto. Il rapper non pubblicava sui social dal giorno della tragedia, dove aveva postato un pensiero in cui esprimeva profondo dolore per quello che era accaduto. Adesso, a distanza di undici giorni, è tornato a parlarne. "Sono stati giorni di silenzio e riflessione, anche per me", scrive sui social. "Non è facile trovare le parole giuste, non esistono parole giuste per descrivere il dolore che questa tragedia ha creato. Tutto quello che è successo mi ha stravolto, sapere che tutte quelle persone erano lì per me, per divertirsi insieme a me, non mi dà pace. In questi giorni ne ho sentite di ogni, anche contro di me, ma non è mia intenzione esprimermi sulle cattiverie che ho dovuto ascoltare, purtroppo si commentano da sole. Tutto ciò che ho provato e che provo, tutto quello che sto facendo e che ho in mente di fare rimarrà privato. Porterò per sempre nel cuore e sulla mia pelle il ricordo di queste persone". 

Sfera Ebbasta torna a parlare della tragedia di Corinaldo

Poi ha voluto rivolgersi alle persone che gli sono stati accanto: "ci tengo a ringraziare la mia famiglia, i miei amici e tutti i fan che mi sono stati vicini in questi giorni. Il 2018 è stato un anno pieno di emozioni per me e tutto questo non sarebbe stato possibile senza di voi, grazie davvero!". Infine ha dato un appuntamento che fa presupporre ad un suo ritorno sui palchi: "ci si vede ai concerti in giro per l’Italia, sono pronto per affrontare questo 2019 con ancora più grinta e passione di prima".