Stefania Bonaldi, sindaco di Crema, in diretta su RTL 102.5: “Con la famiglia del bambino c’è un rapporto sereno, loro hanno fatto la denuncia nell’imminenza dei fatti”

10 giugno 2021, ore 10:00 , agg. alle 11:45

Il primo cittadino è stato intervistato questa mattina in Non Stop News per parlare della vicenda che la vede protagonista a causa di un incidente verificatosi ad un bambino in un asilo di Crema


“La solidarietà, la vicinanza e la condivisione di colleghi e delle colleghe di ogni schieramento in modo coeso credo sia molto significativa e credo dica qualcosa al paese. Noi riteniamo si possa cambiare, L’Anci con il Presidente Decaro ha fatto le sue proposte già nei mesi scorsi dopo la condanna di Chiara Appendino a Torino, ci si era mossi in modo compatto, questa situazione si inserisce in un percorso che già da tempo i sindaci e le sindache d’Italia hanno avviato, di poter lavorare in serenità”. Così la sindaca di Crema racconta cosa è successo in questi giorni a seguito della denuncia da parte dei genitori di un bambino che si è fatto male alla mano mentre era all’asilo nido.

“Io sento il dover dire a tutti, soprattutto ai giovani, dei quali abbiamo fame e sete in politica perché la loro freschezza e la loro energia, la loro visione sono ingredienti fondamentali, l’impegno a livello locale è straordinario, bellissimo, di grande soddisfazione, di arricchimento umano, voglio vedere la parte più bella di questo tipo di impegno. Certo è che queste situazioni possono essere un deterrente e un freno per chi vuole candidarsi a sindaco, è della responsabilità dei sindaci di cui stiamo parlando, che rischia di diventare sproporzionato e quindi di frenare chi vuole candidarsi: chi ha delle competenze e un mestiere ci pensa parecchio prima di metterle al servizio della comunità, soprattutto se ci sono questi rischi, cioè l’imponderabile che può esserti attribuito in qualsiasi momento”.

“Fin da quando il bambino si è fatto male io ho sentito i genitori, li ho incontrarti in comune, per manifestare vicinanza alla famiglia, non capita tutti i giorni che un bimbo vada al nido, che deve essere un luogo sicuro, e si faccia male, per fortuna con lesioni che si sono poi risolte. Con la famiglia c’è un rapporto molto sereno, si sono fatti vivi due giorni fa con me, dispiaciuti perché non immaginavano questo passaggio, loro hanno deciso di fare la denuncia nell’imminenza dei fatti, quindi nessun problema con loro. Il bambino sta bene ed è tornato nell’asilo che è anche un segno di fiducia della famiglia, che mi sembra fosse la cosa più importante”.


Stefania Bonaldi, sindaco di Crema, in diretta su RTL 102.5:  “Con la famiglia del bambino c’è un rapporto sereno, loro hanno fatto la denuncia nell’imminenza dei fatti”
Stefania Bonaldi: la rivolta dei primi cittadini sul tema della responsabilità
Tags: avviso garanzia, rtl 102.5, sindaca crema

Share this story: