Sofia Goggia in diretta su RTL 102.5, "È dura pensare che non potrò partecipare ai Mondiali di Cortina"

04 febbraio 2021, ore 20:07 , agg. alle 12:04

La campionessa olimpica Sofia Goggia, dopo l'infortunio rimediato a Garmish qualche giorno fa, costatole un trauma distorsivo-contusivo al ginocchio destro con frattura composta del piatto tibiale laterale, si è detta stupita del grande affetto ricevuto dai fan in questi giorni difficili

La Campionessa olimpica  Sofia Goggia, è stata intervistata in diretta su RTL 102.5, queste le sue parole, dopo l’incidente a Garmish di qualche giorno fa che le ha provocato un brutto infortunio e l’ha costretta a saltare i Mondiali a Cortina: “La convalescenza procede bene, chiaramente è stata una botta a livello psicologico, ma bisogna guardare avanti, saper accettare le cose. La stagione per me è finita, una frattura così necessita di circa due mesi per guarire, per rimettermi in uno stato di forma decente. Con l’umore è tosta, perché per come stava andando e con l’evento dei Mondiali che partono lunedì, è davvero difficile pensare che io non parteciperò. Non mi aspettavo di ricevere così tanto affetto, non mi era mai è arrivato così tanto tutto insieme, è un bel punto di partenza, vuol dire che qualcosa di buono ho seminato a livello personale per entrare così nel cuore della gente, è un piccolo riconoscimento”. 

Niente mondiali di Cortina

Sofia Goggia sarà costretta a saltare il Mondiale di Cortina D’Ampezzo, in programma dall'8 al 21 febbraio nella località veneta, e nel quale avrebbe dovuto partecipare a tre gare, a causa della frattura composta del piatto tibiale del ginocchio destro. La sciatrice azzurra si è fatta male cadendo, mentre rientrava a valle su una pista turistica dopo l'annullamento della gara di SuperG di Coppa del Mondo a Garmish, a causa della forte nebbia.


Gli infortuni in carriera

Sofia Goggia durante la sua carriera è stata ripetutamente alle prese con gli infortuni. Nel 2010, si ruppe in tempi diversi i legamenti crociati di entrambe le ginocchia. Ritornata all’agonismo nel febbraio del 2012 si procurò uno stiramento ai legamenti collaterali di entrambe le ginocchia ed una frattura del piatto tibiale della gamba destra. Due anni dopo , nel 2014 fu la vota della rottura di un legamento crociato del ginocchio destro. Altra caduta durante un allenamento, questa volta nell'ottobre 2018 a Hintertux, quando si fratturò il malleolo peroneale della gamba destra. Nel febbraio 2020 su una pista di Garmisch si procurò una frattura scomposta radio braccio sinistro che pose fine alla sua stagione. Gli infortuni non gli hanno impedito di conquistare undici vittorie sulle piste con un terzo posto nella generale del 2016/17, il trionfo nella coppa del mondo di discesa 2017/18, due medaglie mondiali: l'argento in supergigante ad Are 2019 e il bronzo in gigante a St. Moritz nel 2017; infine il titolo olimpico in discesa a PyoengChang nel 2018.




Sofia Goggia in diretta su RTL 102.5, " dura pensare che non potrò partecipare ai Mondiali di Cortina"
La convalescenza di Sofia Goggia
Tags: Cortina, Mondiali, RTL 102.5, Sofia Goggia

Share this story: