Sony lancia nuovo walkman a 40 anni dalla sua nascita

 08 settembre 2019 | Musica, Sony, Walkman

Il nuovo modello in commercio è in edizione limitata e richiama quello uscito nel 1979

Operazione nostalgia per Sony. A quarant'anni dal lancio del Walkman, lo storico dispositivo che ha cambiato il modo di fruire la musica in mobilità, arriva un'edizione limitata che riproduce virtualmente il movimento del nastro. Il nome del modello, lanciato all'IFA, la fiera tecnologica in corso a Berlino, è NW-A100TPS e si rifà all'iconico modello TPS-L2, rilasciato per la prima volta nel mercato nel luglio del 1979, segnando un'epoca culturale e commerciale. Esteticamente i due modelli si somigliano, ma il dispositivo non può riprodurre le tradizionali musicassette: il movimento del nastro, infatti, è virtuale e riprodotto dal display HD da 3.2 pollici. Il nuovo modello, poi, è in grado di riprodurre i formati audio più diffusi e può archiviare fino a 16 GB di dati e permette anche l'ascolto della musica in streaming. Era il 1 luglio del 1979 quando Sony mise in commercio il primo modello, di colore blu e argento, lanciato in Giappone all'equivalente di 150 dollari. Poi il declino a partire dal 2001 con l'avvento della musica digitale e l'iPod, infine il Walkman fu mandato in pensione definitivamente nel 2010.
Sony lancia nuovo walkman a 40 anni dalla sua nascita

Share this story: