Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Calcio: Francia campione del mondo in Russia, battuta la Croazia per 4-2, grande festa nelle città francesi, in Croazia delusione, ma orgoglio per il secondo posto
- Pozzallo (Rg): sbarcati circa 50 profughi, donne e bambini , Francia, Germania e Malta ne accoglieranno 50, pronte anche Portogallo e Spagna
- Roma: decreto dignità, giallo sugli 8mila posti di lavoro a rischio, Di Maio e Tria, le stime dell'Inps non si fondano su basi scientifiche
- Gran Bretagna: Brexit, premier May, Trump mi ha consigliato di fare causa all'Unione Europea
- Finlandia: domani ad Helsinki lo storico vertice fra il Presidente Usa Trump e il Presidente russo Putin
- Pesaro: donna di 52 anni uccisa in casa, fermato il presunto assassino, ha confessato, è un marocchino di 30 anni
- Roma: medicina, morto il Professor Franco Mandelli, Presidente dell'Ail, luminare nello studio della leucemia e non solo , aveva 87 anni
- Motomondiale: Gran Premio di Germania, vince Marquez su Honda , secondo Rossi su Yamaha, Ducati indietro, solo settimo Dovizioso
- Tennis: Wimbledon, Nole Djokovic supera Anderson in tre set, 6-2;6-2;7-6, è il suo quarto successo a Londra , il tredicesimo grande slam
- Calcio: Cristiano Ronaldo è atterrato a Torino nel tardo pomeriggio , domani la presentazione
12 luglio 2018

Sperlonga, risucchiata dal bocchettone della piscina, muore 13enne

È successo in un albergo della località sul litorale laziale, la ragazza era in vacanza con i genitori

Una ragazza di 13 anni di Frosinone, in vacanza con i genitori in un grand hotel di Sperlonga, località tursitica in provincia di Latina, è morta dopo essere stata aspirata da un bocchettone della piscina. È accaduto nel pomeriggio di ieri. La ragazza, soccorsa in gravi condizioni, è deceduta nella notte in ospedale. Sulla vicenda indagano i carabinieri. L'area della piscina è stata posta sotto sequestro. Secondo quanto ricostruito, intorno alle 17 di ieri, la 13enne si è tuffata per farsi un bagno quando è stata aspirata da un bocchettone ampio circa 20 centimetri che si trova sul fondo della piscina. Vedendola in difficoltà, alcune persone l'hanno aiutata riuscendo a portarla fuori dall'acqua.  La ragazza, che aveva ripreso conoscenza dopo essere stata rianimata, è deceduta nella notte in ospedale. Sarà effettuata l'autopsia per stabilire le cause esatte del decesso e capire se la ragazzina sia stata colta da un malore. 

Sperlonga, risucchiata dal bocchettone della piscina, muore 13enne