Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Calcio: Michel Platini in stato di fermo in Francia, interrogato nell'inchiesta sulla presunta corruzione per l'assegnazione dei mondiali
- Calcio: inchiesta sull'assegnazione al Qatar dei Mondiali 2022, Platini respinge le accuse di corruzione, sono estraneo ai fatti
- Roma: Andrea Camilleri in rianimazione, gravi ma stabili le condizioni dello scrittore, i medici, ha una fibra forte
- Napoli: premier Giuseppe Conte, recuperato clima di fiducia con Salvini e Di Maio dopo toni veementi della campagna elettorale
- Gran Bretagna: il ministro Tria torna a bocciare i minibond, strumento illegale, Salvini, le tasse vanno abbassate
- Portogallo: simposio delle banche centrali, presidente della Bce Draghi, rischio inflazione, Eurozona resta debole
- Roma: Istat, 1, 8 milioni di famiglie italiane vivono in povertà assoluta, pari a circa 5 milioni di persone
- Roma: scattano domani gli esami di maturità per 500mila studenti, si comincia con il tema di italiano
- Firenze: celebrati funerali Franco Zeffirelli, stamattina ultimo saluto in Duomo, duemila persone per l'addio al regista
- Genova: ricostruzione Ponte Morandi, arrestati due amministratori impresa edile campana, sarebbe vicina a camorra
- Calcio: mondiali femminili, alle 21.00 Italia-Brasile, in palio primo posto del girone, speciale su Rtl 102.5 dalle 20.50
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
26 aprile 2019
  1. /

Standard & Poor's conferma la tripla B per l'Italia

Resta negativo però l'Outlook, per l'agenzia di rating l'Italia è in recessione

Standars and Pooor's lascia invariato il rating dell'Italia a tripla B con outlook negativo. L'agenzia di rating giudica l'Italia ormai in recessione, per effetto di un'inversione di tendenza sul fronte delle riforme e una volatilita' della domanda esterna. Standard and Poor's, sottolinea come il debito pubblico sia in rialzo e il debito privato in calo. Con il governo in difficoltà e le banche fragili. Ma non ha peggiorato il suo giudizio sulla nostra economia. L’altra agenzia americana, Fitch, in febbraio ha confermato lo stesso giudizio, BBB con out look negativo. A tagliare il rating , invece , era stata Moody’s. In ottobre aveva declassato l’Italia da Baa2 a Baa3, solo un gradino sopra la spazzatura, come vengono classificati i paesi non in grado di gestire la propria economia e onorare gli impegni.

Standard & Poor's conferma la tripla B per l'Italia