Super Bowl, I Los Angeles Rams hanno sconfitto i Cincinnati Bengals 23-30 conquistando il titolo Nfl

14 febbraio 2022, ore 09:26

I padroni di casa hanno conquistato il titolo dopo 22 anni. Attesissimo lo show dell'half time che ha visto salire sul palcoscenico le star dell'Hip Hop, da Dr Dree a Snoop Dogg, da Eminem a Mary J Blige e Kendrick Lamar. Per assistere alla partite si pagavano biglietti tra i 1000 euro e i 70.000

Tra le misure di sicurezza anticovid rigorose e la parata di vip, è andato in scena anche quest’anno lo spettacolo sportivo più seguito al mondo: il Superbowl, la finale del campionato di football americano. La vittoria è andata ai padroni di casa dei Los Angeles Rams, che hanno sconfitto i Cincinnati Bengals per 23-20 e hanno conquistato il titolo a 22 anni dall’ultimo. Allo stadio Sofi, le due sfidanti hanno giocato una partita combattutissima, con i Rams in vantaggio nella prima metà del match grazie anche ai primi due touchdown di Odell Beckham Jr e Cooper Kupp. L'intervallo pero' ha restituito fiducia ai Bengals, scesi in campo piu' decisi e passati al comando fino a poco piu' di quattro minuti dalla fine della partita, decisa nei due minuti finali grazie al secondo touchdown di Kupp, Mvp della partita. Dunque per i Rams un successo importante per spazzare via la sconfitta al Super Bowl del 2019 contro i New England Patriots.


Lo show dell'intervallo

Attesissimo lo spettacolo dell’Half time, che anche quest’anno ha regalato uno show incredibile. Sul palco si sono alternate le star dell’hip hop, da Dr Dree a Snoop Dogg, da Eminem a Mary J Blige e Kendrick Lamar. Una vera e propria celebrazione di Los Angeles e della California che ha incantato i milioni di telespettatori collegati in tutto il mondo. Snoop e Dre hanno cantato 'California Love'. Mary J. Blige si e' esibita in alcuni dei suoi maggiori successi, mentre Kendrick Lamar ha intonato 'Alright'. “Lose Yourself “ per Eminem che si è anche inginocchiato, pare, in segno di protesta contro le discriminazioni razziali. Come di consueto anche gli spot televisivi andati in onda nel corso del Super bowl hanno visto protagonisti alcuni dei nomi più importanti dell’industria cinematografica americana: tra gli altri Will Smith, Scarlett Johansson e il marito Colin Jost, Ewan Mcgregor, Arnold Schwarzenegger, Salma Hayek, Demi Moore, Mila Kunis, Austin Powers, Anna Kendrick, Jim Carrey, Miley Cyrus, Morgan Freeman e Gwyneth Paltrow.


Parata di vip sugli spalti

La finale della stagione Nfl ha visto anche la parata di vip sugli spalti dello stadio Sofi di Los Angeles: tra i nomi più importanti LeBron James, Justin Bieber e la moglie Haley, la coppia Jennifer Lopez e Ben Affleck, l'attrice Charlize Theron, Jay-Z e la modella Kendall Jenner. Tutti hanno dovuto sborsare fino a 70.000 dollari per i posti più ambiti in tribuna, solo poco più di 1.000 dollari, si fa per dire, per i ticket per l’ultimo anello.


Super Bowl, I Los Angeles Rams hanno sconfitto i Cincinnati Bengals  23-30 conquistando il titolo Nfl
Tags: Cincinnati Bengals, Los Angeles Rams, Super bowl

Share this story: