Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
-
-
-
- Basilicata: il candidato del Centrodestra Vito Bardi vince le elezioni regionali con oltre il 42% delle preferenze
- Usa: Russiagate, conclusioni procuratore Mueller, nessuna collusione fra Trump e Mosca, Trump, no collusione, no ostruzione, manteniamo grande l'America
- Roma: ius soli, sindaco Milano Sala, Salvini evita il dibattito, è polemica dopo le affermazioni del ministro dell'Interno sul bambino di origine straniera che ha lanciato l'allarme dal bus sequestrato nel milanese
- Lecce: il premier Conte, la mia esperienza politica termina con l'attuale governo
- Londra: Brexit, raccolte oltre 5 milioni di firme per revocare uscita dall'Ue, premier May convoca una riunione di crisi
- Torino: giovane violentata nel parco del Valentino, arrestato il presunto aggressore, è originario della Guinea e irregolare
- Reggio Emilia: neonato di 5 mesi è morto dopo essere stato sottoposto a circoncisione clandestina in casa, i genitori hanno origine ghanese
- Calcio: l'Italia è a Parma, martedì gli azzurri affronteranno il Liechtenstein in una gara per le qualificazioni ai prossimi Europei
- Sport: Biathlon, Dorothea Wierer vince la Coppa del Mondo, la prima italiana della storia
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
28 dicembre 2018

Svizzera, la pista da sci parte dalle camere dell'hotel

Il progetto aprirà nel 2020 nella Vallée de Joux, i clienti potranno mettere gli sci ai piedi direttamente dalla camera e scendere in pista

Quando si sceglie un albergo in montagna, si cerca sempre di trovarlo il più possibile vicino alle piste, in modo da mettersi gli sci ai piedi appena fuori dalla struttura e partire. Ma questo nuovo progetto rivoluzionerà il modo di vivere la vacanza sulla neve. Entro la fine del 2020 vedrà la luce a Le Brassus (nella Vallée de Joux), in Svizzera, un hotel che consentirà alle persone di lanciarsi in velocità sulle piste, direttamente dalla propria stanza da letto, questo grazie ad una rampa a zig zag che dal tetto dell'edificio conduce fino al piano terra, da dove partono gli impianti. L'idea è partita dalla prestigiosa casa orologiaia Audemars Piguet e a realizzarla sarà lo studio BIG dell'archistar danese Bjarke Ingels, noto in tutto il mondo anche per le sue costruzioni futuristiche a impatto zero. L'Audemars Piguet Hôtel des Horlogers (questo il nome dell'hotel, che sostituirà la struttura attualmente esistente) sarà un parallelepipedo di 7mila metri quadri sezionato in modo da formare una doppia zeta che, senza soluzione di continuità, si snoderà lungo i cinque piani dell'albergo.

Svizzera, la pista da sci parte dalle camere dell'hotel