Tariffe, dal primo luglio bollette luce +1,9%, gas -6,9%

 25 giugno 2019

Per l'elettricità la spesa per la famiglia-tipo, nell'anno in corso, sarà di 566 euro, mentre per la bolletta gas sarà di circa 1.150 euro

Una riduzione del 6,9% per il gas e un aumento dell'1,9% per l'elettricità. Sono le variazioni delle tariffe, in vigore a partire dal primo luglio, decise dall'Arera (ex Autorità Energia) per il mercato tutelato. Per quanto riguarda una misurazione degli effetti sulle famiglie, al lordo delle tasse, per l'elettricità la spesa per la famiglia-tipo, nell'anno scorrevole, compreso tra il primo ottobre 2018 e il 30 settembre 2019, sarà di 566 euro, mentre per la bolletta gas sarà di circa 1.150 euro. "Dopo i forti ribassi del trimestre scorso, quando la luce calò dell'8,5% e il gas del 9,9%, - sottolinea l'Arera -, anche nei prossimi tre mesi per i consumatori si conferma un andamento complessivamente favorevole delle bollette dell'energia per i clienti". Gli aggiornamenti sono prevalentemente legati ai previsti andamenti nel prossimo trimestre dei prezzi delle materie prime nei mercati all'ingrosso dell'energia, nazionali ed internazionali.                                         
Tariffe, dal primo luglio bollette luce +1,9%, gas -6,9%

Share this story: