Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Corinaldo (AN): identificato il ragazzo che avrebbe spruzzato lo spray urticante all'interno della discoteca, il giovane fermato per droga, le due vicende non sono collegate
- Corinaldo (AN): stabili le condizioni dei feriti, addetto alla sicurezza della discoteca Lanterna Azzurra, c'era troppa gente all'interno del locale
- Roma: Salvini, resto favorevole alla TAV e alle altre grandi opere, Di Battista, lotta Gilet Gialli sacrosanta, il M5s li supporti
- Francia: proteste dei gilet gialli, il presidente Macron nelle prossime ore parlerà al Paese
- Paternò (Ct): tragedia familiare, un padre avrebbe ucciso la moglie e i figli di 4 e 6 anni, poi si sarebbe tolto la vita
- Roma: allarme Codacons, nel 2018 stangata sulle bollette, aumenti dell'11% per la luce e del 13% per il gas
- Calcio: serie A, Milan-Torino 0-0, Sassuolo-Fiorentina 3-3, Empoli-Bologna 2-1, Parma-Chievo 1-1, Udinese- Atalanta 1-3, Genoa-Spal 1-1
- Calcio: 3-1 al Boca Juniors, il River Plate ha vinto la copa Libertadores
- Calcio: Leonardo, Ibrahimovic non verrà al Milan, ha deciso di restare ai Galaxy di Los Angeles
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
12 novembre 2018

Tav, è scontro tra sindaco e promotori della manifestazione

All’invito della Appendino, il comitato ha risposto che “la prorità, per il momento, è quella di incontrare Mattarella"

E’ scontro tra il sindaco di Torino, Chiara Appendino, e i promotori della manifestazione di sabato a favore della costruzione della Tav, “Sì, Torino va avanti”, che ha portato in piazza Castello almeno 30mila persone. All’invito del sindaco per venerdì, il comitato promotore della manifestazione ha risposto che “la prorità, per il momento, è quella di incontrare Mattarella, e solo in un secondo momento le istituzioni locali”. Dura la replica della Appendino, che ha definito la decisione dei manifestanti “un brutto segnale di chiusura”. Nel frattempo arriva l’attacco di Beppe Grillo, che alle immagini di piazza Castello gremita risponde in un post su Facebook: “Bentornata borghesia, manca solo Gaber…”. Intanto, dopo l’incontro con il titolare del discastero dei Trasporti Danilo Toninelli, è intervenuto anche il ministro francese Elisabeth Borne, che ha rivolto all’Italia l’invito a “fare le dovute valutazioni”, tenendo presente la priorità di “non perdere i finanziamenti dell’Unione Europea”. ​

Tav, è scontro tra sindaco e promotori della manifestazione

Nel frattempo c’è stato un incontro tra il sindaco Appendino e Luigi Di Maio. Al termine del tavolo il vicepremier ha detto: “Nei prossimi giorni, con il premier Giuseppe Conte, il ministro Danilo Toninelli e altri rappresentanti del Governo, vogliamo incontrare i rappresentanti della manifestazione di Torino. Per loro, come per tutti i cittadini, le porte delle istituzioni sono aperte per un dialogo costruttivo”.