Tempesta Ciara arrivata in Italia, allerta mareggiate nel Centro-Sud

11 febbraio 2020, ore 11:00

Danni in Piemonte e Marche, Napoli chiude i parchi cittadini

La tempesta Ciara, che ha semiparalizzato Regno Unito, Francia e Germania, ha flagellato anche l'Italia. Meno gravi gli effetti, ma è scattata l'allerta per vento e mareggiate. Sulle Alpi le raffiche hanno raggiunto i 200 chilometri orari. A Genova il Libeccio potrebbe fare rinviare il varo del primo impalcato da 100 metri del nuovo viadotto sul Polcevera. A Vinadio, nel Cuneese, una tempesta di vento ha scoperchiato il tetto dello stabilimento delle acque minerali. Danni a un'altra fabbrica, nelle Marche. Nel Lazio allerta gialla per venti, specie sui settori costieri. Rischio mareggiate anche in Campania, e per precauzione il Comune di Napoli ha deciso che i parchi cittadini resteranno chiusi.
Tempesta Ciara arrivata in Italia, allerta mareggiate nel Centro-Sud
Tags: allerta, ciara, italia, tempesta

Share this story: