Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Elezioni europee: dati definitivi Viminale, Lega 34,33%, Pd 22,69%, Movimento Cinque Stelle 17,07%, Forza Italia 8,79%, Fratelli d'Italia 6,46%, Più Europa 3,09%
- Elezioni europee: leader Lega Salvini, successo incredibile, lealtà della Lega al Governo mai in discussione, non chiedo rimpasti, mandato per cambiare parametri europei
- Roma: segretario Pd Zingaretti, molto soddisfatti, il Pd torna centrale, Salvini leader governo pericoloso, noi alternativa a Lega, questo è un punto di partenza e non di arrivo
- Roma: leader 5 stelle Di Maio, penalizzati da astensione, ora a testa bassa, restiamo l'ago della bilancia del governo, incontro con i giornalisti solo nel pomeriggio
- Elezioni europee: leader Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, risultato straordinario, ci può essere un governo di centrodestra, il messaggio di Fratelli D'Italia passato anche nel Nord produttivo del Paese
- Roma: inizia lo spoglio delle amministrative, exit poll Regione Piemonte, Cirio del centrodestra 45-49%, Chiamparino centrosinistra 36,6-40,5%
- Elezioni europee: Gran Bretagna, Brexit Party di Nigel Farage primo partito in Ue con la Cdu tedesca, in Francia vince Le Pen, in Germania exploit dei Verdi, tiene la Merkel
- Novara: bimbo morto in casa, la madre respinge le accuse davanti al giudice, non sono stata io
- Bologna: maltempo, allerta meteo arancione per la piena dei fiumi, pioggia intensa anche in altre regioni
- Torino: Fca-Renault, fusione a un passo, presentata proposta per accordo al 50%, dalla Francia oggi Cda per valutare, se realizzato sarebbe terzo gruppo automobilistico al mondo
- Calcio: mercato allenatori, Sarri favorito per la Juventus, Ancelotti resta a Napoli, Conte vicinissimo all'Inter, Gasperini verso la Roma, al Milan incognita Gattuso
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
19 novembre 2018

Terra dei Fuochi, c'è la firma del protocollo, tensioni Lega-5 Stelle

E sulla manovra Tria conferma: "Non si cambia"

Alla conferenza stampa finale Salvini non c’è, ufficialmente per una cena al Quirinale. Di certo dopo nuove tensioni fra 5s e Lega, specie fra i due vicepremier, una nota congiunta Conte-Salvini-Di Maio aveva provato a calmare le acque dentro l'esecutivo sul tema dei rifiuti, parlando di soluzione condivisa, senza polemiche. E dopo la firma a Caserta del Protocollo d'Intesa sulla Terra dei Fuochi, il premier Conte punta i riflettori in particolare “sull’obbiettivo della tutela della salute”. Intanto alla vigilia del verdetto di Bruxelles sulla nostra legge di bilancio, il ministro dell’Economia Tria ha affermato “che la manovra non cambia, ma anche che il dialogo va avanti comunque”. Fonti europee fanno sapere che la Commissione è pronta a bocciare nuovamente la finanziaria dell'Italia, mentre il Premier Conte, sabato sarà a cena con il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker. Infine, sul decreto sicurezza arriva una lettera di 19 deputati 5 stelle, che chiedono modifiche al testo approvato dal Senato, però Di Maio risponde che si attende lealtà da tutta la maggioranza.

Terra dei Fuochi, c'è la firma del protocollo, tensioni Lega-5 Stelle