Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Bologna: 30 persone arrestate nell'ambito di un operazione contro due cartelli di imprese funebri che avevano monopolizzato i servizi funerari, 43 perquisizioni
- Londra: Brexit, Theresa May ottiene la fiducia del Parlamento, respinta la la mozione contro il governo presentata dal leader laburista Corbyn, 325 no, contro 306 sì
- Londra: Brexit, il leader dell'opposizione laburista Jeremy Corbyn, May ha fallito, ogni altro premier si sarebbe dimesso
- Roma: tensioni nella maggioranza su reddito di cittadinanza e quota 100, oggi il Consiglio dei Ministri, prima vertice con Conte, Di Maio e Salvini
- Gavardo (Bs): uomo di origini italiane sequestrato da uno straniero, ancora in corso le ricerche, il rapitore sarebbero straniero e armato
- Calcio: la Juventus vince la Supercoppa italiana grazie alla vittoria per 1-0 contro il Milan, Allegri, una successo per preparare al meglio le sfide del 2019
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
09 gennaio 2019

Terrorismo, blitz Carabinieri, 15 fermi tra Sicilia e Lombardia

Scoperta organizzazione criminale che prevedeva la possibilità di raggiungere le coste trapanesi partendo dalla Tunisia a bordo di gommoni veloci al costo di 2.500 euro

I Carabinieri del R.O.S. di Palermo hanno eseguito oggi nelle province di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Brescia 15 fermi disposti dalla dda del capoluogo siciliano nei confronti di persone accusate di istigazione a commettere delitti in materia di terrorismo, associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e al contrabbando di tabacchi lavorati esteri, ingresso illegale di migranti nel territorio nazionale ed esercizio abusivo di attività di intermediazione finanziaria. L'operazione è scattata dopo le dichiarazioni di un 'pentito' della Jihad. Il metodo usato dall'organizzazione criminale scoperta​ prevedeva la possibilità di raggiungere le coste trapanesi partendo dalla Tunisia a bordo di gommoni veloci al costo di 2.500 euro. Uno dei tunisini fermati dai Carabinieri istigava al terrorismo, invocava la morte in nome di Allah e faceva apologia dello Stato islamico su Facebook attraverso foto e video.

Terrorismo, blitz Carabinieri, 15 fermi tra Sicilia e Lombardia