Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Bologna: 30 persone arrestate nell'ambito di un operazione contro due cartelli di imprese funebri che avevano monopolizzato i servizi funerari, 43 perquisizioni
- Londra: Brexit, Theresa May ottiene la fiducia del Parlamento, respinta la la mozione contro il governo presentata dal leader laburista Corbyn, 325 no, contro 306 sì
- Londra: Brexit, il leader dell'opposizione laburista Jeremy Corbyn, May ha fallito, ogni altro premier si sarebbe dimesso
- Roma: tensioni nella maggioranza su reddito di cittadinanza e quota 100, oggi il Consiglio dei Ministri, prima vertice con Conte, Di Maio e Salvini
- Gavardo (Bs): uomo di origini italiane sequestrato da uno straniero, ancora in corso le ricerche, il rapitore sarebbero straniero e armato
- Calcio: la Juventus vince la Supercoppa italiana grazie alla vittoria per 1-0 contro il Milan, Allegri, una successo per preparare al meglio le sfide del 2019
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
09 gennaio 2019

Test, riconoscimento facciale si può aggirare

In particolare nei modelli di telefono più economici può essere eluso facilmente

Il riconoscimento facciale, che serve allo sblocco del telefono ma anche per i pagamenti tramite cellulare, può essere ingannato facilmente, almeno sui modelli di fascia bassa. Lo rivela un test condotto dall'organizzazione olandese The Dutch Consumentbond e riportato dal sito Android Authority. Il sistema è stato portato inizialmente in auge dall'iPhone X e poi adottato da tanti altri dispositivi. Il test ha valutato questa funzione su 110 dispositivi e su una trentina di questi lo sblocco poteva essere fatto addirittura con una foto del proprietario. La prova ha riguardato diverse marche e il risultato è che nei modelli più economici il riconoscimento facciale si poteva aggirare. Nei modelli più costosi è risultato invece più difficile.​

Test, riconoscimento facciale si può aggirare