Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Agrigento: interrogatorio per 6 ore il comandante della Sea Watch, perquisita la nave ancora sotto sequestro a LIcata
- Roma: modifiche al decreto sicurezza, restano le multe per le navi delle ong che non rispettano le regole, saltano quelle per il soccorso ai migranti
- Roma: intercettata busta contenente un proiettile indirizzata a Salvini, il ministro degli interni, non mi fanno paura
- Roma: caso Cucchi, l'Arma dei carabinieri, il ministero della Difesa e il Viminale chiedono di costituirsi parte civile nel processo sui presunti depistaggi
- Roma: torna libera Debora Sciacquatori, la 19enne che ha ucciso il padre violento, accusa derubricata in eccesso colposo di legittima difesa
- Francia: Ocse su situazione economica dell'Italia, secondo l'Economic Outlook crescita stagnante nel 2019, modesta nel 2020
- Bruxelles: via libera dall'Ue, dal 2021 vietati oggetti in plastica monouso come piatti, posate e cannucce
- Gb: Brexit, premier May apre alla possibilità che la Camera dei Comuni voti un emendamento che chieda un secondo referendum
- Mirandola (Mo): incendio nella sede della Polizia municipale, due morti e due feriti, arrestato un nordafricano
- Automobilismo: morto a 70 anni l'ex pilota austriaco Niki Lauda, leggenda della F1, tre volte campione del mondo
- Calcio: corsa alla panchina della Juventus, entra in scena Zidane, buone chances per Sarri, Conte sempre più vicino all'Inter
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
08 dicembre 2018

Tragedia Ancona, cordoglio e rabbia degli artisti italiani

Gli artisti italiani uniti nel dolore per le sei vittime di Ancona

"Le mie Marche sono colpite da una tragedia inspiegabile. Ci uniamo, con tutto il nostro affetto, al dolore dei familiari delle vittime" scrive su twitter Giovanni Allevi, uno dei tanti artisti che ha usato i social per unirsi al cordoglio per i ragazzi morti in discoteca. "Dolore immenso per i ragazzi di #ancona" scrive Jovanotti, "Senza parole" aggiunge Emma Marrone. "Un risveglio terribile. - per i Negramaro - #Ancona piange sei anime giovanissime perse in una notte di quelle che doveva essere una festa. E morire per una "festa" non rientra in un nessun genere musicale o idol generation che tenga. E' solo una fottuta miserabile follia. #nelcuoreognunodivoiragazzi". Per Eros Ramazzotti "I live devono essere solo felicita' e divertimento. Questa notte si e' consumata una tragedia che non deve piu' ripetersi. Il mio abbraccio e il mio pensiero vanno ai ragazzi che ora ci guardano da lassu', alle loro famiglie e a quelli che stanno ancora combattendo. Mai piu' #ancona". "Con certe bestie in giro servono servizi d'ordine preparati ed inflessibili: tragedie simili possono e devono essere evitate" fa notare Frankie Hi Nrg. Per Briga "Questo e' l'azzeramento della civilta'. L'esaltazione dell'idiozia. Sono addolorato, disgustato e mi sento anche inutile davanti a tutto questo. Siamo arrivati agli sgoccioli, siamo da rifondare". Sullo stesso tenore il messaggio di Giovanni Vernia: "Morire in discoteca. Nel 2018. Non per un attentato per uno spray urticante. Grande dolore per le sventurate vittime di un Paese disgraziato come il nostro. #Ancona". "Tutti i nostri pensieri sono per le vittime della tragedia di ieri sera ad Ancona e le loro famiglie. Quello che e' successo stanotte - dicono Benji e Fede - e' inaccettabile, speriamo arrestino i responsabili dell'accaduto. La sicurezza ai concerti e' fondamentale e va sempre presa con la massima serieta'". 

Tragedia Ancona, cordoglio e rabbia degli artisti italiani