Trieste, lieve malore per Matteo Salvini, leader Lega già dimesso

 16 ottobre 2019

Il leader della Lega si stava recando a Trieste per partecipare ai funerali dei due agenti morti

Il leader della Lega Matteo Salvini stava per raggiungere Trieste per partecipare ai funerali dei due agenti di Polizia uccisi lo scorso 4 ottobre, quando ha avuto un malore ed è stato accompagnato per  all’ospedale di Monfalcone (Gorizia) per un controllo. Ora le sue condizioni sono buone. Dopo l’assistenza dei sanitari, il leader del Carroccio  è stato trattenuto per circa un ora in ospedale dove è stato sottoposto ad alcuni esami clinici. Secondo quanto si è appreso, Salvini ha accusato una fase iniziale di calcolosi renale. In una nota la Lega scrive che Salvini si è detto dispiaciuto per non aver potuto partecipare ai funerali dei due agenti uccisi e che restano confermati gli appuntamenti di oggi e domani in Umbria.
Trieste, lieve malore per Matteo Salvini, leader Lega già dimesso

Share this story: