Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Cagliari: Silvio Berlusconi annuncia, mi candido alle prossime elezioni europee, ho preso questa decisione per senso di responsabilità
- Roma: stasera il Consiglio dei Ministri, sciolti i nodi si attende dal governo via libera al decreto su reddito di cittadinanza e quota 100
- Gb: Theresa May, dopo aver incassato la fiducia, avvia consultazioni con opposizione per trovare linea comune per divorzio dall'Europa
- Latina: caporalato, immigrati in condizioni disumane, 6 arresti, tra i 50 indagati un sindacalista e un funzionario ispettorato del Lavoro
- Bologna: pompe funebri, smantellati cartelli di imprese, 30 arresti, avevano il monopolio delle camere mortuarie dei principali ospedali
- Francia: Alexandre Benalla, ex consigliere dell'Eliseo, è stato posto in stato di fermo nel quadro di un'inchiesta su passaporti diplomatici
- Roma: oggi si celebra la prima Giornata internazionale della pizza, maggiori consumatori gli americani, in Italia 7,6 chili a testa all'anno
- Calcio: Supercoppa italiana, allenatore Juve Allegri, vittoria per preparare al meglio le prossime sfide, Higuain vicino all'addio al Milan
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
26 dicembre 2018

Trump chiede ad una bambina se crede in Babbo Natale

Presidente le aveva detto che alla sua età era 'marginale', la piccola ha risposto “Sì!”

La bambina di sette anni cui Trump in una telefonata natalizia aveva chiesto se credesse ancora a Babbo Natale, conferma che sì, lei ci crede ancora. Una ragazzina la protagonista della conversazione ieri diventata virale: in un primo momento era stato riferito che Trump aveva parlato con un bambino, chiedendogli appunto se credesse ancora in Babbo Natale e affermando che ciò, alla sua età (sette anni), era "marginale". La bimba ha raccontato la sua versione alla stampa locale: è riuscita a rispondere soltanto "Yes, Sir". Era contenta e molto emozionata di poterci parlare, ha detto, ammettendo però di non conoscere il significato del termine 'marginale'. Poi la risposta, quando il latte e i biscotti lasciati sull'uscio di casa (per Babbo Natale, come è tradizione negli Usa), sono scomparsi per lasciare il posto a dei regali con sopra ben visibile il suo nome.

Trump chiede ad una bambina se crede in Babbo Natale