Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: tensioni nella maggioranza, premier Conte, nessun Consiglio dei ministri prima delle elezioni Europee
- Roma: Salvini, io toglierei l'abuso d'ufficio, ci sono sindaci che non firmano niente per paura di essere indagati
- Milano: bimbo di 2 anni ucciso in casa, sul corpo segni di violenza, fermato il padre 25enne che era fuggito
- Roma: Istat, tagliate le stime sul Pil, nel 2019 + 0,3% da 1,3 previsto a novembre, disoccupazione al 10,8%
- Campobasso: rivolta nel carcere, barricati venti detenuti, la Polizia Penitenziaria dice che la situazione è sotto controllo
- Roma: Confindustria, assemblea annuale, il presidente Vincenzo Boccia, l'Italia non riparte con lo slancio necessario
- Siria: rilasciato l'italiano Alessandro Sandrini, era stato rapito nel 2016 vicino al confine con la Turchia
- Monteriggioni (Si): finisce in una scarpata un autobus con a bordo comitiva dell'est Europa, morta una donna, 37 i feriti, arrestato l'autista per omicidio stradale
- Palermo: oggi 27esimo anniversario della strage di mafia a Capaci, partita da Civitavecchia la Nave della Legalità
- Napoli: stop alle attività sanitarie programmate all'Ospedale Cardarelli, scarseggia la biancheria pulita
- Calcio: Sarri su possibile arrivo alla Juventus, per decidere il mio futuro voglio sapere se il Chelsea è contento di me
- Ciclismo: Giro d'Italia, a Novi Ligure vittoria di tappa per l'australiano Ewan, Valerio Conti sempre in maglia rosa, ritirato Elia Viviani
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
06 dicembre 2018

Tuffi, torna la coppia Cagnotto e Dallapè, il sogno è Tokyo 2020

A bordo piscina le nonne assistono agli allenamenti con le bimbe Maya e Ludovica

Tania Cagnotto e Francesca Dallapè sono tornate ad allenarsi, dopo essere diventate entrambe mamme. Il sogno è una medaglia ai giochi olimpici di Tokyo 2020. "Mi alleno volentieri, perché non sento più la pressione e anche perché in questo modo ho due ore per me che mi danno un po' di energia per fare poi la mamma", scherza Tania Cagnotto. "Non pensavo di tornare a gareggiare - ammette la campionessa -, nel maggio 2017 avevo fatto la mia gara di addio e appeso il costume al chiodo. L'idea di Francesca all'inizio sembrava una follia, ma poi mi sono convinta". A bordo piscina le nonne assistono agli allenamenti con le bimbe Maya e Ludovica. "La gestione ovviamente è cambiata, finito l'allenamento fai tutto velocemente per tornare a casa", spiega Dallapé. "E' bello - aggiunge - condividere con Tania le stesse emozioni, ora entrambe anche con una bimba, a casa e pappe".

Tuffi, torna la coppia Cagnotto e Dallapè, il sogno è Tokyo 2020