Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: allarme della Corte dei Conti, rischi gravi, da un taglio shock delle tasse, le famiglie intanto risparmiano di più e spendono di meno
- Roma: due maestre sospese in una scuola dell'infanzia di Fiumicino, sono accusate di maltrattamenti nei confronti dei piccoli alunni
- Usa: choc per la foto del migrante morto in Rio Grande con la figlioletta di due anni, l'uomo cercava di raggiungere il Texas attraversando il fiume, trovati morti anche una donna e tre bambini
- Napoli: operazione anti-camorra, oltre cento arresti in tutt'Italia, colpiti i clan della cosiddetta Alleanza di Secondigliano
- Manduria (Ta): nove nuovi arresti per la morte di Antonio Cosimo Stano, morto dopo essere stato bullizzato per mesi da una baby gang, otto di loro sono minorenni
- Roma: settimana di caldo africano, temperature in aumento, al Nord anche 38 gradi, al Sud in arrivo qualche temporale, domani e dopodomani il picco
- Roma: riapre dopo 246 giorni la fermata della metro A di Piazza della Repubblica, rimasta chiusa dopo un incidente in cui rimasero coinvolti i tifosi del Cska Mosca, per un malfunzionamento della scala mobile
- Roma: i 5 Stelle pronti a chiedere la revoca della concessione ad Autostrade per l'Italia, ma è ira della Lega, sullo sfondo anche la partita-Alitalia
- Calcio: mondiali femminili in Francia, boom dell'Italia in Tv, in quattro milioni e mezzo per la vittoria sulla Cina, sabato le azzurre affronteranno l'Olanda nei quarti, appuntamento alle 15.00 su Rtl 102.5
- Calcio: Buffon vicino ad un clamoroso ritorno alla juventus, nel ruolo di secondo portiere e uomo-spogliatoio a supporto del neo-tecnico, Maurizio Sarri
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 ottobre 2018

Uccise trans con penna-pistola, arrestato netturbino

E' accaduto a Cinisello Balsamo in provincia di Milano, dopo l'omicidio ha rapinato e sparato al titolare di un bar

Penna pistola in tasca, potenziata e silenziata, ha fatto salire un transessuale di 42 anni in auto e, una volta nella sua casa di Cinisello Balsamo (Milano), lo ha ucciso con un colpo alla schiena, dopo aver messo a soqquadro l'abitazione per rapinarlo. Poi insieme ad un complice e con una parrucca in testa, e' entrato nel bar di proprieta' di un 35enne cinese a Segrate (Milano) e ha tentato di farsi consegnare l'incasso. Quando questi ha reagito ferendolo con una coltellata, gli ha sparato contro quattro colpi alla schiena con la stessa arma. Il tutto in meno di 24 ore. Di questo e' accusato Giovanni Amato, netturbino di 43 anni con precedenti per droga, colpito stamane da un'ordinanza di custodia cautelare per omicidio aggravato e detenzione illecita di arma da fuoco, a seguito delle indagini dei carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano) e firmata dal Gip di Monza. Secondo gli inquirenti, e' lui che ha freddato Juan Carlos Gutierrez Cardenas, transessuale di 42 anni, trovato morto dal suo coinquilino nella loro abitazione di Cinisello Balsamo, lo scorso 4 febbraio. Amato ha ricevuto il provvedimento nella sua cella di San Vittore (Milano), dove e' rinchiuso per aver cercato di uccidere anche il titolare del bar Fuel di Segrate, sparandogli alla schiena, a una manciata di ore dal delitto, il 5 febbraio. A quanto emerso dalle indagini dei carabinieri di Sesto San Giovanni, la notte del 4 febbraio Cardenas e' salito su una Fiat Punto intorno all'una, al confine tra Milano e Cinisello Balsamo. Poi ha inviato un messaggio al suo coinquilino, avvisandolo che sarebbe rientrato a casa con un cliente. Quella stessa Fiat Punto e' stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza della zona mentre si allontanava da casa della vittima, poco dopo l'una e trenta. 

Uccise trans con penna-pistola, arrestato netturbino