Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: tensioni nella maggioranza, premier Conte, nessun Consiglio dei ministri prima delle elezioni Europee
- Roma: Salvini, io toglierei l'abuso d'ufficio, ci sono sindaci che non firmano niente per paura di essere indagati
- Milano: bimbo di 2 anni ucciso in casa, sul corpo segni di violenza, fermato il padre 25enne che era fuggito
- Roma: Istat, tagliate le stime sul Pil, nel 2019 + 0,3% da 1,3 previsto a novembre, disoccupazione al 10,8%
- Campobasso: rivolta nel carcere, barricati venti detenuti, la Polizia Penitenziaria dice che la situazione è sotto controllo
- Roma: Confindustria, assemblea annuale, il presidente Vincenzo Boccia, l'Italia non riparte con lo slancio necessario
- Siria: rilasciato l'italiano Alessandro Sandrini, era stato rapito nel 2016 vicino al confine con la Turchia
- Monteriggioni (Si): finisce in una scarpata un autobus con a bordo comitiva dell'est Europa, morta una donna, 37 i feriti, arrestato l'autista per omicidio stradale
- Palermo: oggi 27esimo anniversario della strage di mafia a Capaci, partita da Civitavecchia la Nave della Legalità
- Napoli: stop alle attività sanitarie programmate all'Ospedale Cardarelli, scarseggia la biancheria pulita
- Calcio: Sarri su possibile arrivo alla Juventus, per decidere il mio futuro voglio sapere se il Chelsea è contento di me
- Ciclismo: Giro d'Italia, a Novi Ligure vittoria di tappa per l'australiano Ewan, Valerio Conti sempre in maglia rosa, ritirato Elia Viviani
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 ottobre 2018

Uccise trans con penna-pistola, arrestato netturbino

E' accaduto a Cinisello Balsamo in provincia di Milano, dopo l'omicidio ha rapinato e sparato al titolare di un bar

Penna pistola in tasca, potenziata e silenziata, ha fatto salire un transessuale di 42 anni in auto e, una volta nella sua casa di Cinisello Balsamo (Milano), lo ha ucciso con un colpo alla schiena, dopo aver messo a soqquadro l'abitazione per rapinarlo. Poi insieme ad un complice e con una parrucca in testa, e' entrato nel bar di proprieta' di un 35enne cinese a Segrate (Milano) e ha tentato di farsi consegnare l'incasso. Quando questi ha reagito ferendolo con una coltellata, gli ha sparato contro quattro colpi alla schiena con la stessa arma. Il tutto in meno di 24 ore. Di questo e' accusato Giovanni Amato, netturbino di 43 anni con precedenti per droga, colpito stamane da un'ordinanza di custodia cautelare per omicidio aggravato e detenzione illecita di arma da fuoco, a seguito delle indagini dei carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano) e firmata dal Gip di Monza. Secondo gli inquirenti, e' lui che ha freddato Juan Carlos Gutierrez Cardenas, transessuale di 42 anni, trovato morto dal suo coinquilino nella loro abitazione di Cinisello Balsamo, lo scorso 4 febbraio. Amato ha ricevuto il provvedimento nella sua cella di San Vittore (Milano), dove e' rinchiuso per aver cercato di uccidere anche il titolare del bar Fuel di Segrate, sparandogli alla schiena, a una manciata di ore dal delitto, il 5 febbraio. A quanto emerso dalle indagini dei carabinieri di Sesto San Giovanni, la notte del 4 febbraio Cardenas e' salito su una Fiat Punto intorno all'una, al confine tra Milano e Cinisello Balsamo. Poi ha inviato un messaggio al suo coinquilino, avvisandolo che sarebbe rientrato a casa con un cliente. Quella stessa Fiat Punto e' stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza della zona mentre si allontanava da casa della vittima, poco dopo l'una e trenta. 

Uccise trans con penna-pistola, arrestato netturbino