Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Viareggio: strage del 2009, confermate in appello le condanne ai vertici delle ferrovie, 7 anni a Moretti, 6 a Elia e Soprano, le vittime furono 32
- Padova: ragazzina morì di leucemia nel 2016 dopo rifiuto della chemio, condannati a due anni i genitori dell'adolescente, sarebbe stata plagiata
- Villarbasse (To): madre investe e uccide con l'auto la figlia di un anno nel cortile di casa, la bimba sarebbe sfuggita alla nonna, la madre indagata per omicidio stradale
- Ravenna: bimbo di 4 anni morto nella piscina del parco Mirabilandia, indagata la madre per omicidio colposo
- Bruxelles: oggi e domani Consiglio Europeo con il premier Conte, l'Ue intanto valuta la lettera italiana sui conti pubblici
- Milano: Marco Cesari, con L'Amico Giusto, vince la terza edizione del premio letterario Romanzo Italiano di Rtl 102.5 e Mursia, in libreria dal 5 luglio
- Calcio: mondiali femminili in Francia, negli ottavi di finale l'Italia affronterà la Cina, il match si disputerà il 25 giugno
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
28 ottobre 2015

Umberto Tozzi, I talent non aiutano i ragazzi

Il cantautore presenta l'album di inediti "Ma che spettacolo"

Sin da titolo del suo nuovo album di inediti e dvd live, "Ma che spettacolo" in uscita il 30 novembre, Umberto Tozzi lascia intendere il suo punto di vista su quanto sta accadendo nella società in questi anni. "E' in accezione negativa - dice - perché non mi piace quello che vedo in televisione né quello che leggo sui giornali. Sono molto scosso". Poi una considerazione sulla nuova generazione musicale: "Io sono stato fortunato perché nella mia carriera ho incontrato gente che di musica ne sapeva, oggi i giovani sono in balia dei talent che non li aiutano o di una discografia assente".

Umberto Tozzi, I talent non aiutano i ragazzi

Il singolo è "Sei tu l'immenso amore mio" e nel video diretto da Paolo Rossini c'è come protagonista assoluta Elisabetta Gregoraci. "Ho scelto Elisabetta anche perché mia figlia la conosce, credo di aver azzeccato la scelta perché è molto capace e perfetta per il mio video", ha detto Tozzi.

Tra i brani c'è "Hammamet": "Ho frequentato per anni Hammamet anche perché sono amico di Bobo Crazi che è anche un grande chitarrista. Ho visto luoghi bellissimi nel sud della Tunisia e ne sono rimasto rapito". Infine esclude il ritorno al Festival di Sanremo: "Ho partecipato nel 2005 con Le Parole perché convinto a partecipare dall'organizzazione. Sono stato buttato fuori subito dopo venti minuti dall'esibizione".

Il cantante torinese sarà anche protagonista dell'instore tour durante il quale incontrerà i fan, per firmare le copie dell'album. Di seguito le prime date: 30 ottobre ore 18 presso il centro commerciale di Curno, 31 ottobre ore 18 presso il Centro Commerciale 8Gallery di Torino, 3 novembre ore 18 presso la Mondadori di Piazza Duomo a Milano, 4 novembre ore 18 presso la Mondadori a Bologna, 5 novembre ore 18 presso la Discoteca Laziale a Roma.