Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roccabernarda (Kr): tromba d'aria investe un treno locale, vetri dei finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri del convoglio
- Caserta: maltempo, pezzo di capitello cade dalla facciata sud della Reggia, era stato restaurato solo due anni fa
- Catania: rifiuti infetti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius, 24 indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Libia: denuncia Ong Mediterranea, forze libiche hanno fatto irruzione sulla nave Nivin, bloccata a Misurata, violenze sui migranti, accusati di pirateria
- Roma: via libera alla demolizione di otto ville abusive di presunti appartenenti al clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, è un bel segnale
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con alcuni fili elettrici e poi picchiato, il legale, legale, gli aggressori sono ragazzi delle medie
- Calcio: Belgio, a Genk, alle 20.45 l'amichevole Italia-Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
25 ottobre 2018

Una mini Luna per preparare le future colonie umane

Sarà costruita in Germania, servirà per addestrare astronauti e sperimentare tecnologie

Si chiama Luna e sara' ricoperta interamente di polvere lunare artificiale: sara' una copia in miniatura del nostro satellite naturale e verra' utilizzata per mettere a punto tecnologie e preparare addestrare gli astronauti in vista delle future colonie umane. Su una superficie di 1.000 metri quadrati, in un ambiente che riproduce le condizioni di luce e gravita' della Luna, sara' realizzata anche una base per gli astronauti. L'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e l'Agenzia Spaziale Tedesca (Dlr) la stanno costruendo vicino al Centro per l'addestramento degli astronauti dell'Esa a Colonia. Il nostro satellite naturale e' infatti un obiettivo cruciale per preparare la missione umana per Marte e la base lunare potra' essere utilizzata come trampolino per il pianeta rosso. "Luna sara' un 'parco giochi' emozionante per testare la tecnologia lunare", rileva l'astronauta dell'Esa Matthias Maurer, fra i responsabili del progetto. 

Una mini Luna per preparare le future colonie umane

Gli astronauti che vi si addestreranno saranno collegati a cavi manovrati da gru che permetteranno loro di saltare come se sperimentassero la debole gravita' della Luna. Il simulatore sta nascendo a pochi passi dal laboratorio in cui si sta fabbricando la polvere simile alla regolite che copre la superficie della Luna e che sara' utilizzata per simulare il suolo lunare.Il materiale usato per fabbricarla e' la polvere vulcanica prodotta da eruzioni avvenute 45 milioni di anni fa nella vicina regione dell'Eifel. La stessa polvere sara' usata per fabbricare i mattoni destinati alla costruzione della base a forma di cupola chiamata FlexHab (Future Lunar Exploration Habitat). Si prevede infatti di costruire le future basi delle colonie lunari con i materiali trovati sul posto e FlexHab testera' la tecnologia.