Veneto, frana in provincia di Belluno, paesi isolati

 02 novembre 2018

Lo smottamento ha interrotto la strada regionale che collega Cencenighe con Agordo, il governatore Zaia, siamo in ginocchio

Ancora forti disagi in tutto il Veneto per il maltempo che si sta abbattendo sulla regione. La situazione è particolarmente difficile in provincia di Belluno: una frana di terra e fango ha interrotto la strada regionale 203 che collega Cencenighe con Agordo. I paesi a nord dello smottamento sono isolati. Si tratta, in particolare,  dei comuni di Rocca Pietore, Colle Santa Lucia e Selva di Cadore. Nella zona sono 200 i vigili del fuoco impegnati e che da lunedì hanno realizzato oltre 1250 interventi. Il governatore del Veneto, Luca Zaia, oggi ha lanciato un appello: "Siamo in ginocchio, ho chiesto al Governo di procrastinare il procrastinabile e agli istituti di credito finanziamenti speciali e la sospensione dei mutui". La Protezione Civile ha diramato un'allerta rossa oggi per tutta la regione e arancione per Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio Campania, Abruzzo, Molise e Sicilia 

Veneto, frana in provincia di Belluno, paesi isolati

Share this story: