Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Catania: rifiuti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius e 24 indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Roma: in corso la demolizione di otto ville abusive del clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, un bel segnale
- Roma: Decreto Legge sicurezza, Salvini, serve al Paese e passerà entro il 3 dicembre o salterà tutto, sulla manovra sono tranquillo
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato da quattro coetanei in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con fili elettrici
- Crotone: una tromba d'aria ha investito un treno locale a Roccabernarda, finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri
- Usa: sparatoria a Chicago, un uomo uccide la fidanzata, morti anche un agente di polizia e un'infermiera, ammazzato l'aggressore
- Usa: incendi in California, sale a 79 il bilancio delle vittime, trovati i resti di altre due persone, sono ancora oltre 700 i dispersi
- Calcio: questa sera alle 20.45, a Genk, in Belgio, l'amichevole tra Italia e Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
02 novembre 2018

Veneto, frana in provincia di Belluno, paesi isolati

Lo smottamento ha interrotto la strada regionale che collega Cencenighe con Agordo, il governatore Zaia, siamo in ginocchio

Ancora forti disagi in tutto il Veneto per il maltempo che si sta abbattendo sulla regione. La situazione è particolarmente difficile in provincia di Belluno: una frana di terra e fango ha interrotto la strada regionale 203 che collega Cencenighe con Agordo. I paesi a nord dello smottamento sono isolati. Si tratta, in particolare,  dei comuni di Rocca Pietore, Colle Santa Lucia e Selva di Cadore. Nella zona sono 200 i vigili del fuoco impegnati e che da lunedì hanno realizzato oltre 1250 interventi. Il governatore del Veneto, Luca Zaia, oggi ha lanciato un appello: "Siamo in ginocchio, ho chiesto al Governo di procrastinare il procrastinabile e agli istituti di credito finanziamenti speciali e la sospensione dei mutui". La Protezione Civile ha diramato un'allerta rossa oggi per tutta la regione e arancione per Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio Campania, Abruzzo, Molise e Sicilia 

Veneto, frana in provincia di Belluno, paesi isolati