Venezia, 100mila euro da Taiwan per città ferita da acqua

06 dicembre 2019, ore 22:00

L'incontro Italia-Taiwan è culminato con una stretta di mano e la consegna dell'assegno solidale per il capoluogo lagunare

Centomila euro in aiuto alla città di Venezia, ferita dall'acqua alta straordinaria del 12 novembre scorso. Si è trattato di un incontro all'insegna dell'amicizia e della vicinanza quello di questo pomeriggio a Ca' Corner, sede della Città metropolitana, tra il Capo dell'Ufficio di Rappresentanza di Taipei in Italia, Andrea Sing-Ying Lee, e il sindaco Luigi Brugnaro. Culminato con una stretta di mano e la consegna dell'assegno solidale per il capoluogo lagunare. Il primo cittadino ha consegnato all'ospite un attestato per ringraziarlo "del generoso gesto di solidarietà dimostrato". L'incontro odierno è il frutto della visita istituzionale di fine novembre di alcuni deputati e senatori facenti parte del Gruppo interparlamentare Italia-Taiwan, una trasferta capeggiata dal ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio. A margine di un incontro con il vicepresidente taiwanese ‎Chen Chien-jen, e lo stesso ambasciatore Andrea Lee, venne infatti annunciata la donazione a favore di Venezia che si è concretizzata oggi.
Venezia, 100mila euro da Taiwan per città ferita da acqua
Tags: assegno, taiwan, venezia

Share this story: