Via libera a Sanremo, sarà un Festival blindato e senza pubblico, è arrivato l'ok da parte del Cts

04 febbraio 2021, ore 18:43 , agg. alle 12:02

Su il sipario il 2 marzo, nessun evento collaterale si terrà fuori dal teatro Ariston

Un festival blindato e senza pubblico. Confermate le date dal 2 al 6 marzo, dopo l'ok arrivato dal Comitato tecnico scientifico. Gli esperti, hanno approvato il protocollo presentato dalla Rai che prevede una serie di misure per evitare i contagi. Ospiti e cantanti accompagnati da un solo fonico e un discografico si recheranno all’Ariston già vestiti per l’esibizione. Per la consegna di premi e fiori sul palco verrà utilizzato un carrello di scena. E fuori dal teatro non si terrà alcun evento collaterale. Ma per evitare assembramenti il Cts ha chiesto di implementare le misure di sicurezza all’esterno del teatro e nelle zone limitrofe.  In occasione del Festival di Sanremo, anche locali, alberghi, esercizi commerciali e ristoranti, andranno controllati per tutelare la salute dei cittadini. In questo senso, sarà fontamentale l'impegno di tutte le istituzioni locali.  


Soddisfatti i discografici, per Sanremo si va nella direzione giusta

"Con l'approvazione del protocollo di Rai da parte del Cts si definiscono meglio i contorni del Festival e le misure di sicurezza invocate dall'industria discografica per artisti e staff vanno nella direzione auspicata. Le case discografiche, come già previsto dalle linee guida promosse dalle associazioni di settore, adotteranno tutte le misure approvate dal Cts integrando i propri protocolli aziendali''. Così Enzo Mazza, Ceo di Fimi, la Federazione Industria Musicale Italiana, in merito all'approvazione del protocollo di sicurezza per il Festival di Sanremo.


Parlano il presidente della Regione Liguria e il sindaco di Sanremo

"Il Festival di Sanremo resta a Sanremo. Dopo le polemiche delle scorse settimane, finalmente una buona notizia: il Cts ha approvato il protocollo Rai e dato il via libera alla kermesse canora più famosa d'Italia, che si svolgerà al Teatro Ariston anche se in forma un pò blindata a causa dell'emergenza sanitaria", ha dichiarato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Apprendo del via libera del Comitato tecnico scientifico ai protocolli sanitari per il 71 Festival di Sanremo. È una notizia molto importante perché rappresenta un passo in avanti fondamentale. Nei prossimi giorni mi confronterò con la Prefettura e tutti i soggetti coinvolti per un'analisi complessiva", ha commentato il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri. 

Via libera a Sanremo, sarà un Festival blindato e senza pubblico, è arrivato l'ok da parte del  Cts
Tags: teatro Ariston, Festival di Sanremo

Share this story: