Via libera dell'Ema al vaccino Pfizer per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni

25 novembre 2021, ore 17:30

Si attende il parere favorevole dell'Aifa per avviare nel nostro Paese la campagna vaccinale destinata ai più piccoli

Via libera dell'Agenzia europea del farmaco al vaccino anti-Covid per i bimbi under 12. Il Comitato per i medicinali a uso umano dell'ente regolatorio ha raccomandato di concedere un'estensione dell'indicazione per il siero Pfizer/BioNTech ai bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. In questa fascia d’età la dose da somministrare sarà inferiore a quella utilizzata nei soggetti sopra i 12 anni. Secondo gli esperti dell’Ema i benefici del vaccino anti-Covid di Pfizer/BioNTech superano i rischi. Uno studio su bambini di 5-11 anni ha mostrato che la risposta immunitaria, al siero somministrato a una dose più bassa, in questo gruppo d'età era  paragonabile a quella osservata con la dose più alta in pazienti di età compresa tra 16 e 25 anni, ha spiegato l’Agenzia sottolineando che l’efficacia del vaccino è stata testata su quasi 2mila bambini. Il siero sui piccoli è risultato efficace nel 90% dei soggetti coinvolti nello studio. Gli effetti indesiderati più comuni in questa fascia d'età sono risultati simili a quelli osservati in tutte le persone finora immunizzate. 


Attesa la decisione dell’Aifa

La Commissione tecnico scientifica dell'Agenzia italiana del farmaco, secondo quanto si apprende, è stata convocata la prossima settimana, dall'1 al 3 dicembre, con all'ordine del giorno anche la valutazione della pronuncia dell'Agenzia europea dei medicinali sulla vaccinazione anti-Covid per la fascia pediatrica 5-11  "Finalmente, l'ottima notizia che mancava", ha commentato il virologo Roberto Burioni, docente all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Via libera dell'Ema al vaccino Pfizer per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni
Tags: Ema, Aifa, Vaccino 5-11 anni

Share this story: