Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: Viminale risponde a critiche Onu su politiche migratorie e decreto sicurezza bis, è ineccepibile e necessario, replica Ministero dell'Interno
- Lampedusa: Sea Watch 3 entra in acque italiane nonostante divieto di Salvini, a bordo 47 migranti dopo lo sbarco di 18 persone
- Milano: corteo sovranisti europei in città a sostegno della Lega, Salvini, chi ci chiama fascisti teme il futuro, non mi ferma niente, pronto a dare la vita per l'Italia
- Austria: cancelliere Kurz chiede elezioni anticipate, dopo lo scandalo che ha coinvolto il vice-cancelliere e leader estrema destra, Strache, ripreso in video compromettente
- Cosenza: evade detenuto dal carcere, caccia all'uomo in città e provincia
- Roma: vigilante tenta di uccidere clochard con estintore, arrestato, la vittima dormiva in un sottoscala del Policlinico Umberto I
- Tel Aviv: Eurovision, Mahmood secondo classificato con Soldi, vince l'olandese Duncan Laurence
- Tennis: Internazionali Bnl di Roma, oggi la finale tra Nadal e Djokovic, si sfidano per la quinta volta agli Open d'Italia, due vittorie a testa sin qui
- Calcio: Juventus, Allegri commosso in conferenza stampa addio, stasera l'abbraccio con i tifosi bianconeri
- Calcio: serie A, in corso Chievo-Sampdoria, alle 15 Empoli-Torino e Parma-Fiorentina, alle 18 Milan-Frosinone, alle 20.30 Juventus-Atalanta e Napoli-Inter
- Motomondiale: oggi il Gran Premio di Francia, pole position per Marquez su Honda, nelle qualifiche secondo tempo per Petrucci su Ducati e terzo per Miller su Ducati Pramac, quinto Rossi
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
20 aprile 2019

Viareggio, arrestati tre uomini per abusi su minorenni

L’indagine è nata da una segnalazione ai Carabinieri, pericolo di reiterazione del reato

Tre uomini, italiani di 53, 60 e 50 anni, tutti residenti in Versilia, sono stati arrestati dai carabinieri di Viareggio (Lucca) perché ritenuti responsabili di aver compiuto atti sessuali con delle minori di 14 anni. Il Gip del tribunale di Lucca Antonia Aracri ha disposto per i tre gli arresti domiciliari, come riporta oggi Il Tirreno, ipotizzando la possibilita' di reiterazione dei reati anche verso altre minori. Tutto e' scaturito da una segnalazione ricevuta dai carabinieri. Le indagini dei carabinieri, anche con servizi di osservazione e sentendo alcune testimonianze, hanno consentito di ricostruire lo scenario e le responsabilità a carico dei tre indagati che, nel tempo, avevano compiuto, in circostanze distinte, abusi su due minori di 14 anni. Nel corso delle indagini il 53enne era già stato arrestato in flagranza dai carabinieri e posto ai domiciliari, perché sorpreso a palpeggiare e baciare una ragazzina contro la sua volontà. Gli atti sessuali si sarebbero svolti non solo nelle abitazioni degli adulti ma anche in zone appartate o all'interno delle autovetture degli indagati.

Viareggio, arrestati tre uomini per abusi su minorenni