Wimbledon, Matteo Berrettini conquista la finale, primo italiano della storia

09 luglio 2021, ore 17:29

Battuto il polacco Hurcacz in quattro set, si giocherà il titolo domenica contro il vincente del match tra Djokovic e Shapovalov

Matteo Berrettini è nella storia del tennis italiano. Il giocatore romano ha conquistato la finale del torneo di Wimbledon, primo italiano della storia, battendo in semifinale il polacco Hurcacz in quattro set, con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-7, 6-4.  Dopo i primi due set vinti in scioltezza ha ceduto ad Hurcaz il terzo al tie-break, per poi chiudere il match al quarto senza mai soffrire veramente. Un match durato 2 ore e 39 minuti contro il polacco, numero 18 al mondo, che ai quarti di finale aveva eliminato Roger Federer. Ora Berrettini in finale se la vedrà con il vincitore dell'altra semifinale, quella tra Djokovic e Shapovalov. Domenica quindi sarà una giornata memorabile per lo sport italiano, con le finali di Wimbledon e Wembley a distanza di poche ore. E Berrettini ha infatti così commentato a caldo: "Domenica sarà una grande giornata, spero che andrò ancora meglio: porto con me la bandiera dell'Italia, devo crederci. Non avrei mai nemmeno sognato una cosa del genere, perchè è un sogno troppo grande e invece ci sono. E non ci sono altre parole. Mi serviranno un paio d'ore per capire quello che è successo, ho giocato una grande partita, è arrivata la mia famiglia, c'è tutto quanto il team. Quando si gioca a questi livelli io cerco di essere al meglio dal punto di vista mentale, fisico, tattico, tecnico, pensavo di vincere il terzo set e l'ho perso, mi sono detto: bisogna reagire e la reazione è arrivata".

Wimbledon, Matteo Berrettini conquista la finale, primo italiano della storia
Tags: Berrettini, finale, tennis, Wimbledon

Share this story: