Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: in arrivo sulle regioni italiane freddo e vento, una corrente gelida proveniente dalla Russia porterà a un forte calo delle temperature
- Francia: manifestazioni in tutto il Paese contro il caro carburante, a Pont de Beauvoisin una manifestante è morto travolta da un auto
- Roma: in corso l'Assemblea Nazionale del Pd per lanciare Congresso e Primarie, l'ex ministro Minniti non ha sciolto la riserva sulla corsa alla segreteria
- Stati Uniti: il presidente Trump oggi visiterà le zone della California devastate dagli incendi, 71 morti, mille i dispersi
- Trapani: confiscati beni per un valore di 21 milioni di euro a due imprenditori, sono ritenuti legati al boss latitante Matteo Messina Denaro
- Calcio: questa sera a Milano Italia-Portogallo per la Nations League, in 70mila a San Siro, tutti i goal e le emozioni in diretta su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
01 novembre 2018
  1. /

X Factor, i Red Bricks Foundation eliminati al secondo live

I Red Bricks Foundation tornano al ballottaggio per la seconda volta, con loro Emanuele Bertelli

Sale la competizione nella seconda serata di live. I quattro giudici hanno assegnato brani completamente diversi tra loro, con l’obbiettivo di valorizzare le personalità dei concorrenti in gara. La veterana Mara Maionchi ha assegnato “Next to me” degli Imagine Dragons a Leo Gassmann, “Se piovesse il tuo nome” di Elisa ad Anastasio e “Zingarello” di Ghali a Emanuele Bertelli. Fedez invece ha schierato Renza Castelli con “Thunderclouds” di LSD e Naomi con “Never Enough” dei The Greatest Showman. Manuel Agnelli, per le sue Under Donne, ha pensato a un mash-up di “God Is a Woman” e “I Do” di Ariana Grande e Cardi B per Luna, “Sober” di Demi Lovato per la piccola Martina Attili e “Rank & File” di Moses Sumney a Sherol Dos Santos. Infine i Gruppi di Lodo: i BowLand si sono esibiti con “No Roots” di Alice Merton, i Seveso Casino Palace hanno rivisitato il successone estivo “Amore e Capoeira”, mentre per i Red Bricks Foundation “Thoiry Remix” di Achille Lauro ft. Gemitaiz. Ospiti della serata due grandi del panorama musicale internazionale, Sting e Shaggy, e la Dark Polo Gang, anche giudici di Strafactor, che presentano l’ultimo singolo “Cambiare adesso”. La prima manche ha mandato al ballottaggio nuovamente i Red Bricks Foundation con il giovane Emanuele Bertelli, capitanato da Mara Maionchi. Il gruppo di Lodo non ha convinto giudici e pubblico: sono loro gli eliminati di questa seconda serata di X Factor. 

X Factor, i Red Bricks Foundation eliminati al secondo live