X Factor, I Seawards sono i quinti eliminati dei Live

14 novembre 2019, ore 19:54 , agg. alle 23:57

Il gruppo di Samuel lascia la competizione ad un passo dagli inediti, RTL 102.5 è la radio di X Factor

I Seawards sono gli eliminati della quarta puntata dei Live di X Factor 13. Dopo non aver convinto il pubblico nel loro inedito Feel, la band della categoria "Gruppi" di Samuel è finito al ballottaggio con Giordana Petralia di Sfera Ebbasta e non sono riusciti a convincere Malika Ayane e Mara Maionchi che hanno votato per la loro eliminazione. Un addio alla competizione che lascia molto amaro in bocca visto che la prossima puntata sarà quella che vedrà gli artisti rimasti in gara cimentarsi per la prima volta nei propri inediti. 
X Factor, I Seawards sono i quinti eliminati dei Live
Per quanto riguarda gli altri brani assegnati dai giudici, Mara ha scelto Delicate di Damien Rice per Eugenio Campagna e 90 min di Salmo per Nicola Cavallaro. Malika per Davide Rossi ha voluto il celebre brano dei Queen Don't Stop Me Now. Sfera ha affidato Papaoutai di Stromae a Sofia Tornambene e Highest In The Room di Travis Scott a Giordana Petralia. Le scelte di Samuel, invece, sono state  Snow dei Red Hot Chili Peppers per i Sierra e M.I.L.F. di Fergie affidato ai Booda. La serata è stata arricchita dai due splendide esibizioni, da una parte Gianna Nannini che, in diretta da Berlino, si è esibita nella sua "Ragazzo dell'Europa", alla vigilia della pubblicazione de "La differenza", il suo nuovo album di inediti; dall'altra, invece, Mabel, futura stella del pop internazionale che è passata a trovarci oggi in The Flight e che ha cantato la sua "Don't call me up". L'appuntamento è, quindi, rimandato al prossimo 21 novembre, quando, per la prima volta, gli artisti potranno portare sul palco dell'X Factor Dome, i loro inediti.
Tags: seawards, xf13, xfactor, xfactoritalia

Share this story: