Alessandro Sallusti a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Abbiamo parlato di attualità con Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale, che ha criticato la scelta del Governo di non permettere ai treni di viaggiare in piena occupazione perché: “Non aiuta la ripartenza in questo periodo di viaggi per le vacanze”.
Dopo il successo per il Recovery Fund siamo diventati più europeisti. Per il direttore: “Siamo diventati più poveri, quindi più europeisti. Il problema è che siamo ancora molto lenti e indecisi sul dafarsi. Non esiste ancora un piano su come spenderli, nutro dubbi che riusciremo ad averli velocemente e per spenderli bene".
Sullo scontro regioni/Governo centrale con le prime che vorrebbero prendere autonomamente le misure sul trasporto locale ci da detto: “Le regole nazionali valgono per tutti a prescindere dalla situazione locale, e questo è penalizzante per quelle zone che hanno una situazione migliore”.       
Sulla scuola - che dovrebbe ripartire a settembre - per Sallusti non ci sarebbero i tempi per partire con le regole volute del ministro dell’Istruzione. “Tre milioni di banchi in un mese non li costruisce nessuno – ci ha detto – occorre partire con buon senso, poi i banchi arriveranno”.

Condividi questo evento: