Beppe Severgnini a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Nel giorno della Festa della Repubblica, Beppe Severgnini spiega perché dobbiamo essere fieri di essere italiani, a maggior ragione in questo momento storico: "Il servizio nazionale sanitario ha retto, il sistema della cassa integrazione nel suo complesso ha tenuto, abbiamo fatto un lockdown disciplinato". L'editorialista ha definito quanto sta accadendo negli Stati Uniti, in seguito alla morte di George Floyd, di "una gravità immensa". Infine si è rivolto alle nuove generazioni ricordando la sua esperienza da direttore di Sette. 



Condividi questo evento: