Daniele Manca a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Conclusioni affidate a responsabile delle pagine economiche il Corriere della Sera, Daniele Manca. Manca ha dichiarato di comprendere e apprezzare lo sforzo compiuto dal governo, nel trovare risorse da destinare le categorie maggiormente colpite dal DPCM. Subito dopo, è inevitabile sottolineare come per ciascuna impresa non sia possibile parlare di un reale ristoro di tutto ciò che verrà perso, ma solo di un piccolo aiuto. Eppure, ricorda Manca, in questa fase un sia pur minuscolo contributo è importante, se non addirittura vitale. Ci sono paesi, in cui non è stato dato alcun tipo di sovvenzione. Oltre ciò, Daniele Manca ha invitato il governo a ragionare su come aumentare il lavoro, la produzione, quindi la ricchezza del paese. Perché se non si farà così, sarà impossibile convivere con la pandemia. Del resto, appare surreale attendere per dicembre il vaccino, se in questo momento a Milano non è disponibile neppure il vaccino anti influenzale. Quanto al governo, secondo Daniele Manca sarebbe lunare pensare ad una crisi di governo in questo momento di emergenza, piuttosto il governo pensi a come mettere il paese in condizione di convivere con il virus, senza ricorrere solo a misure draconiane.


All’interno di Non Stop News, con  Giusi Legrenzi, Pierluigi Diaco e Fulvio Giuliani.

Condividi questo evento: