Davide Desario a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Per la cronaca questa mattina abbiamo intervistato il direttore di Leggo, Davide Desario, che ha seguito la vicenda di Willy Duarte, il suo pestaggio e la sua morte, accaduta a Colleferro. Il direttore ha parlato di Colleferro, comune con poco più di 20mila abitanti, che il direttore ha definito un vero e proprio deserto culturale, dove ci sono sempre meno cinema e librerie. Il lavoro degli inquirenti sarà quello di stabilire le responsabilità dopo che gli stessi fratelli Bianchi, che sarebbero stati visti massacrare fisicamente Willy,

hanno negato tutte le accuse. Desario ha poi aggiunto una riflessione su come queste realtà di branchi, gruppi di ragazzi violenti, risse varie, siano molto più frequenti di quanto non ci capiti di leggere nelle pagine di cronaca. In particolare lo scopo di questi ragazzi sarebbe quello di guadagnare molto denaro facile. Questo fa si che loro superino qualunque confine, compreso quello della violenza cieca e gratuita.


All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco.


Condividi questo evento: