Francesco De Cave a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Il light designer e direttore della fotografia di tutti i Power Hits Estate, Francesco De Cave, che ha realizzato tutto ciò che è visivo (scenografia, luci, fuochi, fiamme e tanto altro) è intervenuto per darci qualche anticipazione del Power Hits Estate che avverrà all’Arena di Verona il 9-9-2020, che segna la ripresa della musica, dei concerti e dello spettacolo. Quello che è successo a causa del covid, mi ha dato la possibilità di avere l’Arena tutta per me che quest’anno avrà una luce tutta particolare, e visto che è vuota, cercherò di riempirla con effetti luce, fuochi e fiamme che la faranno da padrona e illumineranno la sua maestosità. Nel mio studio di pre visualizzazione (virtual light show) ho già visto il risultato del progetto e quindi so dov’è tutto. Le fiamme “Controllate” per esempio, sono state messe alla giusta distanza per far si che il calore non arrivi tra i nostri artisti e i nostri tecnici. Il 7 settembre incominceremo l’installazione dei materiali.

L’anno scorso le luci hanno sfruttato le gradinate dietro al palco dell’Arena e c’è stato un gioco di altezze, sfruttando la scenografia naturale che l’Arena ci regala. Quest’anno la gradinata sarà a 360 gradi, quindi tutti i “Gradoni” dell’Arena avranno la loro luce, i loro effetti in qualsiasi direzione. Lo show sarà fatto dagli artisti ma anche dalle nostre luci. L’evento non ha uguali nel mondo della musica e quindi merita la massima attenzione e il massimo delle tecnologie.

Appena finirà questo Power Hits Estate, io, e il direttore esecutivo Fabio Marcantelli, inizieremo subito a lavorare a quello dell’anno successivo. Controlleremo eventuali errori e dove si potrà migliorare. Per la progettazione di questo Power Hits Estate siamo partiti a Ottobre dell’anno scorso , ma poi abbiamo buttato via tutto , perché dal momento in cui è arrivato il lockdown siamo dovuti ripartire con un progetto senza pubblico. Ho finito ieri notte di programmare tutte le esibizioni. Quidi ho cominciato il progetto ad Aprile ho finito ieri sera.

 

All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Enrico Galletti e Luigi Santarelli

Condividi questo evento: