Gianluca Diascenzo a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Il presidente della Codacons, Gianluca Diascenzo, è intervenuto all’interno di Non Stop News per parlare della procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia, per aver rimborsato i voli sospesi a causa del covid, con voucher. La questione è molto delicata e di polemiche ce ne sono state. 

Permettetemi una magra soddisfazione per noi, perché abbiamo da subito contestato l’illegittimità della norma e il conflitto con la normativa Europea, poi è arrivata la commissione Europea, l’antitrust con la segnalazione al parlamento per richiamare il governo a ripianare la situazione. È intervenuta anche l’Enac ed ecco che adesso la commissione Europea dalle parole è passata ai fatti perché ha avviato la procedura d’infrazione. L’Italia ha due mesi per replicare e speriamo di non subire l’ennesima sanzione perché ci sono molte procedure pendenti ancora aperte nei confronti dell’Italia. Speriamo che il governo riesca a intervenire in tempo e ristabilire la correttezza rispetto ai diritti fondamentali dei consumatori. 


All’interno di Non Stop News con Barbara Sala, Enrico Galletti e Luigi Santarelli

Condividi questo evento: