Giovanni Palisto a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Giovanni Palisto a RTL 102.5 - In collegamento in Non Stop News

Il comando generale dei carabinieri ha disposto il trasferimento dei vertici dell'Arma a Piacenza dopo l'inchiesta che ha portato in carcere diversi militari: a partire da ieri hanno lasciato l'incarico il comandante provinciale Stefano Savo, il comandante del reparto operativo Marco Iannucci e il comandante del nucleo investigativo Giuseppe Pischedda. I tre non sono coinvolti al momento nell'inchiesta. Degli ultimi sviluppi di questa delicata vicenda abbiamo parlato in Non Stop News con il giornalista Giovanni Palisto.

Piacenza, una tra le città più colpite dal coronavirus, torna a fare parlare di se sulle cronache nazionali per i reati commessi dai carabinieri della caserma Levante. Nessuno ha voluto fermare questa ”banda” e sentendosi impuniti. Avevano capito che i controlli che avrebbero dovuto esserci non c’erano. La famosa catena di comando è venuta meno. La moglie dell’appuntanto Peppe Montella, Maria Luisa Cattaneo, è insieme a lui da quattro anni. Vivevano in una villetta con piscina a pochi chilometri da Piacenza, e dalle intercettazioni si capisce che questa donna aveva un ruolo molto particolare e gestiva questo business, nascondeva la droga in casa e dava consigli. C’è voluto molto tempo per fare scattare il primo sospetto, poi sei mesi fa sono incominciate le indagini, con l’apporto fondamentale di un ufficiale dei carabinieri, non operativo a Piacenza. Marco De Paoli, procuratore generale militare dice che bisogna tutelare chi decide di denunciare, ed è un passaggio fondamentale, ma ancora oggi dal comando generale dei carabinieri non è arrivato nessun sostegno a chi ha consentito l’avvio di queste indagini. I casi che ci riportano al passato, indicano che chi ha osato denunciare, non ha fatto carriera. 


All’interno di Non Stop News, con Barbara Sala e Enrico Galletti e Stefano Mannucci.

Giovanni Palisto: nessuno ha voluto fermare questa ”banda”

Condividi questo evento: