Luigi Bignami a RTL 102.5

In collegamento in Non Stop News

Alle 7:45 ci siamo occupati del recente accordo dell’Italia con la Nasa per riportare gli astronauti sul nostro satellite più visibile a  50 anni dallo sbarco dell'uomo sulla Luna.  

Ne abbiamo parlato con il giornalista scientifico, divulgatore ed esperto di spazio Luigi Bignami. Dice il giornalista che dobbiamo continuare a sognare, ma non troppo, perché il 2024 è vicino e quello sarà l’anno in cui la prima donna e altri astronauti torneranno sulla Luna. Spiega Bignami che non è ancora definito se ci saranno italiani in questa missione, ma ciò che è certo è che l’Italia avrà un ruolo significativo, sotto diversi aspetti.  

Già ora stiamo collaborando alla costruzione spaziale che orbiterà intorno alla luna e che sarà pronta nel 2023.  

Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti potrebbero certamente essere in prima linea per questo grande progetto, aggiunge Bignami, ma se anche non andassero fisicamente sulla Luna sarebbero comunque impegnati in diverse fasi del progetto.  

Conclude l’esperto ricordando ai giovani che non serve essere speciali o privilegiati per diventare astronauti; e porta l’esempio di Samantha Cristoforetti, nata in un piccolo Paese del Trentino, che attraverso lo studio, diventando prima ingegnere e poi pilota, grazie alla grande forza di volontà e l’approfondimento di ben 5 lingue, è riuscita a far diventare realtà il suo sogno di fare l’astronauta.   


All’interno di Non Stop News, con  Giusi Legrenzi, Pierluigi Diaco e Fulvio Giuliani

Condividi questo evento: