Don Maurizio Patriciello: lo Stato abbandona Caivano, nell’indifferenza di tutti!

Il nostro editorialista, Davide Giacalone, nel consueto appuntamento con la rassegna stampa ha sottolineato il senso e l’importanza di saper commentare la tragica notizia dell’omicidio di Don Roberto, ieri a Como. Sottolineando come si debba ricordare a uno Stato, che voglia dirsi forte e serio, l’imperativo di far rispettare le sue stesse leggi. Con la critica di moda Giusi Ferrè, poi, abbiamo approfondito il caso delle minigonne proibite a scuola, in Francia. Il vicedirettore del sole 24 ore, Jean Marie Del Bo, ha ricordato l’infinita serie di scadenze fiscali, che attende gli italiani da qui alla fine di settembre. Ancora, siamo tornati alla tragedia di Mariapaola Gaglione, ascoltando il parroco di Caivano don Maurizio Patriciello. In particolare, il suo grido di dolore, contro uno Stato che dimentica interi quartieri e i suoi abitanti. Abbiamo concluso con Antonio Tajani, vice presidente di Forza Italia, secondo cui - a prescindere dall’esito delle regionale di domenica e lunedì - il governo non cadrà. La maggioranza, ha detto Tajani, non mollerà mai la poltrona.