Luigi De Magistris: la Campania è destinata al Lockdown e De Luca si rifiuta di incontrarmi.

Il nostro editorialista, Davide Giacalone, in rassegna stampa ha commentato la decisione della Regione Lombardia di imporre il coprifuoco, da dopodomani, fra le 23.00 e le 5.00 del mattino. Secondo Giacalone, un provvedimento più o meno inevitabile, visto l’andamento dei contagi,. Quello che considera estremamente pericoloso, però, è il ricorso al termine ‘coprifuoco’, che ha la forza di evocare bruttissimi ricordi. Quanto alla sovraesposizione di virologi ed esperti di varia natura, Davide Giacalone è stato molto severo: dovrebbero imparare a stare zitti, ha concluso. Forte richiamo, poi, sul drammatico episodio dell’insegnante barbaramente ucciso in Francia. Secondo Davide Giacalone, più che ripetere e insistere sul Je Suis, dovremmo rimettere al centro il Noi. Con forza. Perché in quel Noi, c’è tutta la tolleranza e il rispetto dello stato di diritto dell’Occidente.
Abbiamo ospitato, poi, il presidente della Società Italiana di Psichiatria, Massimo Di Giannantonio, con cui abbiamo sottolineato il rischio-ansia, che si sta moltiplicando in queste settimane difficili di pandemia. Un rischio su cui lavorare subito.

Con il Sindaco Di Napoli, Luigi De Magistris, abbiamo affrontato il tema delle possibili chiusure localizzate di piazze e strade, per prevenire i contagi. De Magistris si è detto pronto a continuare a monitorare con calma la situazione, aggiungendo però di essere pressoché certo che la Campania sia destinata al Lockdown, come già detto dal presidente della Regione, De Luca. A tal proposito, De Magistris ha fortemente criticato la decisione di De Luca di escluderlo dal tavolo decisionale, ribadendo l’assurdità di tenere fuori dai tavoli decisionali il massimo rappresentante di un’area di oltre 3 milioni di abitanti. ‘Sono pronto a cancellare tutti gli appuntamenti anche adesso e andare da lui’, ha sottolineato De Magistris.

Con Anna Italia del Censis, infine, abbiamo parlato dell’Italia sempre più connessa ed evoluta, nella fruizione di radio e televisione. Ormai, tutto ruota intorno ai device, come smartphone e tablet. Il mercato sta cambiando e lo sta facendo sotto i nostri occhi.

Non Stop News condotto da Giusy Legrenzi, Fulvio Giulianie Pierluigi Diaco.

Condividi questa puntata: